Brufoli nell'orecchio – cosa fare

Ultimo aggiornamento: 25/6/2021

I brufoli nelle orecchie sono fastidiosi. Tuttavia, sono molto comuni sia negli adolescenti che negli uomini e le donne di tutte le età. Perché si verificano? E cosa si può fare per sbarazzarsene? Qui di seguito abbiamo creato una breve guida sulle cause e sui modi migliori per affrontare un brufolo nell'orecchio e prevenirne il ripetersi.

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Cosa sono i brufoli nell'orecchio?

Brufoli, acne, foruncoli – si possono chiamare in tanti modi. Comunque vogliamo chiamarli, sono fastidiosi e sembra che compaiano sempre nei momenti più inopportuni, come prima di un'occasione importante o di un colloquio di lavoro. Ma per capire cosa sono i brufoli nell'orecchio, è importante capire cos'è un "brufolo" indipendentemente da dimensioni e posizione.

Un brufolo è il risultato di un intoppo nel normale funzionamento della pelle e consiste in un'infiammazione in rilievo che appare come un'area arrossata con un centro giallastro.

In sintesi, i brufoli sono un'infezione che porta a un'infiammazione della pelle. Possono apparire nell'orecchio, così come in qualsiasi altra parte del corpo dove sono presenti ghiandole sebacee. I brufoli dell'orecchio possono trovarsi sia all'interno del condotto uditivo, sull'orecchio stesso, o sul lobo dell'orecchio. Quando si formano all'interno dell'orecchio, sono spesso i più fastidiosi.


Qual è la causa dei brufoli nell'orecchio?

Perché si formano brufoli nell'orecchio? Ci sono vari motivi, che andremo a spiegare qui di seguito;

Accumulo di sebo e batteri

La causa di un brufolo nell'orecchio è legata alla produzione di sebo da parte della pelle. Quando si verifica un brufolo, esso è causato da una sovrapproduzione di sebo da parte della pelle. Su tutta la pelle sono presenti ghiandole sebacee, che mantengono la pelle e i capelli idratati ed elastici. Senza, la pelle si seccherebbe e diventerebbe irritata. Il sebo è un liquido composto da grasso, colesterolo, cere e trigliceridi che lubrificano la pelle e i capelli dall'interno. Le ghiandole sebacee e il sebo sono quindi indispensabili per una pelle sana.

Tuttavia, quando le ghiandole sebacee producono troppo sebo e untuosità, le "uscite" delle ghiandole sebacee possono bloccarsi o restringersi, rendendo difficile la normale fuoriuscita del sebo. Questo porta all'accumulo di sebo nella ghiandola, visto che la produzione non si ferma anche se il sebo non può uscire come dovrebbe attraverso i dotti.

Se una ghiandola sebacea si ostruisce a causa dell'eccesso di sebo, diventa vulnerabile. L'organismo cerca di scomporre il sebo in eccesso. Durante questo processo, si formano rifiuti e acidi grassi. Questi prodotti di scarto sono il cibo preferito dei batteri Propionebacterium acnes. Man mano che i batteri si moltiplicano, irritano la ghiandola causando un'infiammazione e infine un brufolo costituito da sebo decomposto e altri prodotti di scarto. Questa infiammazione è la causa del rossore, e gli "scarti" sono il pus giallastro che si forma sotto pelle.

Sporcizia e irritazione

I brufoli nell'orecchio si verificano perché le ghiandole sebacee e i pori si ostruiscono con rifiuti, batteri o sporcizia, causando l'infiammazione. Quando si verificano brufoli nell'orecchio, spesso è perché lì si è accumulato dello sporco. Può avvenire perché ti dimentichi di lavarti le orecchie (come fanno in molti) o per il grasso e lo sporco depositati sull'orecchio dal tuo cellulare.

Ascolti musica con gli auricolari? Questi possono riempire l'orecchio di sporco e batteri quando passano dalla tasca e alle orecchie e viceversa. Anche i capelli lunghi, possono aumentare la presenza di batteri nelle orecchie, in particolare se sono grassi. Potresti pensare che il rimedio sia usare i bastoncini di cotone per mantenere le orecchie libere da batteri e sporco. Ma, in realtà, hanno l'effetto opposto. I cotton fioc possono di fatto irritare l'orecchio. Invece di rimuovere lo sporco, il cotone lo spingerà ulteriormente all'interno. Pertanto, i bastoncini di cotone possono contribuire a causare brufoli nelle orecchie.

Il cibo può essere una concausa

Ti sarà capitato di certo di incontrare chi incolpa una ciotola di patatine quando gli spunta un brufolo sull'orecchio, sulla fronte o in qualsiasi altro luogo. In molti credono che i cibi grassi siano la causa di acne e brufoli. C'è probabilmente del vero in questo, anche se non ci sono prove certe che hamburger, patatine e altri cibi poco sani sia causa diretta dei brufoli. Di fatto, anche chi segue una dieta sana e nutriente può essere affetto da pelle congestionata e brufoli.

Ad ogni modo, è verosimile che la pelle possa reagire negativamente a grandi quantità di grassi nella dieta, motivo per cui vale la pena provare a ridurre i cibi grassi e aumentare di per contro il consumo di frutta e verdura. Sicuramente ti farà sentire più meglio, e con ogni probabilità aiuterà anche la tua pelle.

Detto questo, in realtà ci sono alcuni alimenti che possono avere un effetto negativo sulla pelle e che possono causare brufoli, anche nelle orecchie. Il latte, ad esempio, può influenzare la produzione di sebo in maniera simile agli ormoni. Questo perché il latte vaccino contiene alti livelli di ormoni e molecole bioattive, che possono indurre la tua pelle ad aumentare il tasso di produzione di sebo.

La genetica può causare i brufoli

Anche la genetica può avere un ruolo quando si tratta di brufoli, nelle orecchie o ovunque altro.

È più probabile che tu abbia problemi di brufoli se i tuoi genitori li avevano. Ciò può essere dovuto in parte al fatto che potresti aver ereditato da tua madre o da tuo padre la predisposizione a produrre molto sebo o una propensione all'ostruzione dei pori.


Chi è colpito più di frequente da brufoli nelle orecchie?

Ti capita spesso di avere un brufolo nell'orecchio? Decisamente non sei solo. Il brufoli nell'orecchio colpiscono persone di tutte le età e sono più comuni di quanto si pensi.

Brufoli e pubertà

Sebbene i brufoli possano affliggere persone di tutte le età, colpiscono prevalentemente i giovani nella loro adolescenza. Questo perché l'equilibrio ormonale degli adolescenti cambia quando il corpo attraversa la pubertà. Le fluttuazioni nell'equilibrio ormonale influiscono sulla produzione di sebo e la pelle diventa più grassa. Spesso, il problema dei brufoli nelle orecchie scompare o diminuisce all'età di circa 19 anni.

Brufoli negli adulti

Sebbene i brufoli nell'orecchio e in altre parti del corpo siano un problema più frequente durante la pubertà, possono verificarsi anche negli adulti.

Tra l'altro, una donna può soffrire di pelle congestionata e brufoli nell'orecchio durante la gravidanza o quando ha il ciclo. Ancora una volta, ciò è dovuto a cambiamenti nei livelli ormonali che possono causare la sovrapproduzione di sebo e quindi i brufoli.


Sintomi dei brufoli nell'orecchio

Come fai a sapere se hai un brufolo nell'orecchio? I sintomi di una brufolo nell'orecchio appaiono sotto forma di un bozzo arrossato sulla pelle con pus giallastro al centro. Il brufolo può essere appena dentro l'orecchio, dove il gonfiore rosso si può vedere. Tuttavia, i brufoli che si trovano più all'interno dell'orecchio a volte sono difficili da vedere. Potresti sapere che è lì solo perché l'interno dell'orecchio ti fa male, specialmente quando lo tocchi.

Quanto tempo persistono i sintomi? Molto spesso, i sintomi e il brufolo nell'orecchio durano per alcuni giorni o settimane, dopodiché l'infiammazione scompare spontaneamente.


Quali trattamenti ci sono?

Sebbene i brufoli siano un disturbo comune a molte persone, sono comunque fastidiosi. Per fortuna esistono diversi modi efficaci per trattare i brufoli nelle orecchie e in altre parti della pelle, ma è necessario un po' di impegno da parte tua.

Tieni lontani i batteri

Proprio come con per i brufoli in qualsiasi altra parte del corpo, è importante mantenere la pelle e le orecchie pulite. Con il kit per la cura del viso di Australian Bodycare, avrai quattro prodotti in un unico pacchetto per contrastare efficacemente i brufoli nelle orecchie e in altre parti della pelle.

Kit per il viso di Australian Bodycare

4 dei prodotti migliori per trattare pelle congestionata, brufoli e punti neri

€39,99

Guarda prodotto

Tutti i prodotti Australian Bodycare contengono Tea Tree Oil australiano naturale. Con proprietà uniche per la pelle e completamente privo di parabeni. L'olio di tea Tree contrasta delicatamente ma efficacemente i batteri e rimuove il sebo in eccesso. L'olio crea una membrana antibatterica sulla pelle, proteggendola e impedendo ai batteri di penetrare nei pori e nelle ghiandole della pelle.

Se noti i primi segni di un brufolo nell'orecchio, puoi trattarlo rapidamente con lo Spot Stick che funge da primo soccorso molto efficace. Lo Spot Stick allevia immediatamente i sintomi. Lavati le orecchie con Face Wash ogni volta che sei sotto la doccia per mantenerle ben pulite. Il Face Wash è adatto per essere usato nelle orecchie, è delicato, non secca la pelle e non irriterà il viso o le orecchie. Detergi in profondità l'orecchio e l'interno dell'orecchio col Face Tonic per mantenere puliti i pori e le ghiandole. Infine, ricoprire l'interno dell'orecchio con una membrana protettiva massaggiandoci delicatamente un po' di Face Cream.

Terapie mediche

Di solito, la maggior parte dei brufoli nelle orecchie può essere trattata con una buona routine di igiene e di cura della pelle. Tuttavia, se il problema non si risolve o continua a ripresentarsi, potrebbe essere necessario una terapia medica con creme più forti o compresse.

In questo caso, parla con il tuo medico, che potrebbe consigliarti di vedere un dermatologo che possa valutare quale trattamento è più indicato per te.


Prevenire i brufoli nell'orecchio – Cosa posso fare per i brufoli nell'orecchio?

Il miglior trattamento per i brufoli nell'orecchio è la prevenzione. Ci sono diversi modi per farlo.

  • Mantieni la pelle delle orecchie pulita con prodotti delicati per la pelle.
  • Non utilizzare bastoncini di cotone per pulire le orecchie.
  • Assicurati che i tuoi capelli siano puliti ed evita il più possibile cera e oli.
  • Pulisci regolarmente le cuffie e gli auricolari.
  • Riduci al minimo il consumo di latticini.
  • Evita i copricapo.

Kit per il viso di Australian Bodycare

4 dei prodotti migliori per trattare pelle congestionata, brufoli e punti neri

€39,99

Guarda prodotto