Capelli secchi – cause e rimedi per i tuoi capelli secchi e sfibrati

Ultimo aggiornamento: 27/12/2022

La secchezza dei capelli è una condizione frequente sia per gli uomini che per le donne. Tutti possono di tanto in tantgo avere i capelli secchi o danneggiati.

La secchezza dei capelli è una condizione normalissima per la quale puoi trovare trattamenti, soluzioni e trucchi per la prevenzione. Leggi qui dei buoni consigli su come trattare i tuoi capelli secchi.  

» Vai direttamente al trattamento

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Moltissime persone, nel corso della vita, noteranno che i loro capelli sono secchi e rovinati. Le cause della secchezza dei capelli possono essere molteplici: dal clima, allo stile di vita, all'ereditarietà. Il freddo intenso, il gelo e il vento, così come il sole, l'acqua salata e il cloro, sono tutti elementi che portano allo sviluppo di capelli sfibrati. 

Inoltre, se usi tinte per capelli o molti prodotti per lo styling, metti la tua chioma a rischio secchezza. Tutti questi fattori possono portare a capelli secchi, con un aspetto spento e senza vita, e a ciocche che si spezzano facilmente. 

Perché si seccano i capelli

Ci sono diversi motivi a causa capelli secchi e sfibrati:

  • Se i tuoi genitori hanno capelli secchi e spenti, c'è una buona possibilità che anche tu abbia lo stesso problema 
  • Esistono tanti tipi diversi di capelli e a seconda che i tuoi capelli siano rici, lisci, forti, sottili o colorati, potrai riscontrare diversi gradi di secchezza e problemi con capelli sfibrati. Specialmente i capelli ricci sono vulnerabili al crespo e alla secchezza a causa della loro struttura.
  • La salute dei tuoi capelli dipende anche da ciò che mangi. Se ti dimentichi di mangiare cibo contenente le giuste vitamine, questo può ripercuotersi sui tuoi capelli. 
  • Quando arriva il freddo in inverno, i capelli hanno molta più facilità a seccarsi. In estate, invece, l'esposizione ai raggi UV del sole può rendere i capelli opachi, spenti e senza lucentezza.
  • È sempre piacevole fare una nuotata al mare o in piscina. Ma quando i tuoi capelli vengono esposti ad acqua salata o con cloro, possono diventare secchi.
  • I prodotti chimici usati durante decolorazioni, tinte o permanente contribuiscono a indebolire i tuoi capelli. 
  • Solfati, alcol, silicone e profumi creano squilibri nel cuoio capelluto, compromettendo l'apporto di sostanze nutritive ai capelli.


Lascia i capelli tranquilli

Una volta che hai i capelli danneggiati e secchi, questi hanno bisogno di una ricca idratazione e di essere trattati per bene con del balsamo. Allo stesso tempo, ti consigliamo di lasciare tranquilli i capelli per un periodo di tempo che dipende dall'entità del danno.

È importante evitare trattamenti chimici come tinture, durante questo periodo di riposo. I capelli danneggiati, inoltre, non beneficiano dall'asciugatura e stiratura, poiché queste sono entrambe azioni che sfibrano i capelli. Inoltre, evita di pettinarti troppo spesso.

Stabilendo una routine di cura una volta che i capelli hanno riacquistato la loro idratazione e mettendo in atto una serie di abitudini per il lavaggio e la cura dei capelli, puoi avanzare in modo visibili nella lotta contro i capelli secchi.

Esistono anche diversi altri accorgimenti che puoi adottare per evitare che i capelli si secchino di nuovo. Evitare, ad esempio, di usare troppo spesso ferretti ed elastici nei capelli. Questi sfibrano i capelli e dormire con oggetti in testa ne aumenta l'usura.

Se sogni di schiarire i capelli, ti verrà forse voglia di farlo a casa. In realtà, però, è bene sempre affidarsi a un parrucchiere professionista. Un buon parrucchiere, infatti, è in grado di valutare ciò che il vostro tipo di capelli può tollerare.

Infine, realizzare acconciature con piastra, phon o arricciacapelli è molto danneggiante per i capelli. È possibile ridurne l'usura al minimo utilizzando strumenti che mantengono una temperatura costante di 185 gradi. Se la temperatura è più bassa, lo styling non durerà. Se, invece, la temperatura supera i 215 gradi, i capelli rischiano di bruciarsi. Le piastre e gli arricciacapelli economici hanno spesso lo svantaggio di accendere e spegnere il riscaldatore a intervalli troppo lunghi. Quelli di più alta qualità, invece, mantengono una temperatura costante di 185 gradi, assicurando una messa in piega ottimale dei capelli, senza sfibrarli.


Usa un balsamo o un trattamento per capelli

Anche se già utilizzi una piastra, arricciacapelli o asciugacapelli i buona qualità, puoi prenderti cura dei tuoi capelli usando un protettore termico prima di acconciarli. Spesso, i prodotti termoprotettori migliorano anche la tenuta dei capelli, per cui, oltre alla protezione, si otterrai anche una maggiore durata dello styling.

Quando lavi i capelli, soprattutto se questi sono lunghi, ti consigliamo di utilizzare un buon balsamo o un trattamento per capelli. Ciò rende i capelli più facili da districare. Usa, inoltre, una buona spazzola per districare i capelli dopo il lavaggio. È anche una buona idea tagliare regolarmente le punte, per evitare che i capelli si aggroviglino.

Se hai i capelli secchi, potete tranquillamente lavarli con lo shampoo due volte alla settimana, mentre se hai bisogno di lavarli altre volte puoi cercare di sciacquarli senza applicare alcun prodotto.

Kit per la cura del cuoio capelluto

tutto ciò di cui hai bisogno per cute secca e forfora, in un solo pacco con 3 prodotti

€29,99

 

Consigli per la prevenzione dei capelli secchi

  • Limita l'utilizzo di prodotti per lo styling e strumenti che apportano calore 
  • Mangia grassi buoni che si trovano, ad esempio, nel salmone, nelle mandorle e nell'avocado.
  • Assumi integratori contenenti vitamina B e omega 3, se non ne introduci abbastanza tramite la tua alimentazione.
  • L'alto contenuto di vitamine A nelle carote mantiene il tuo cuoio capelluto sano e apporta nutrimento ai follicoli piliferi.
  • Usa un trattamento nutriente per il cuoio capelluto un paio di volte alla settimana.

Oli e proteine

Se hai problemi con i capelli secchi, potrebbe giovarti l'uso di un trattamento idratante per capelli e cuoio capelluto. I trattamenti per capelli sono prodotti che riparano e idratano i capelli secchi e/o danneggiati. Un trattamento, di solito, contiene ingredienti nutrienti come proteine e oli che hanno lo scopo di rimpolpare e idratare i capelli.

Il trattamento agisce penetrando in profondità nel cuore del capello. Qui, questo idrata e ripara in profondità. I capelli contengono legami disolfuro (anche chiamati ponti di zolfo), un componente essenziale per capelli sani e forti. Se questi ponti sono danneggiati, i capelli appaiono secchi e sfibrati. Il trattamento agisce per riparare i ponti di zolfo, restituendo ai capelli salute, morbidezza e resilienza.

Il trattamento per capelli va distribuito sui capelli umidi e deve agire per almeno qualche minuto, ancor meglio se per più tempo. Prima di applicare un trattamento idratante è preferibile utilizzare uno shampoo che apra i capelli in modo che il trattamento possa penetrare nelle ciocche. L'uso del balsamo va a chiudere e sigillare nuovamente le ciocche, quindi è bene usare il trattamento per capelli tra lo shampoo e il balsamo. Puoi lasciare agire il trattamento durante la notte, se hai bisogno di una cura più intensiva. Distribuisci il balsamo sui capelli e avvolgili in un sacchetto di plastica per trattenere il calore, consentendo alle ciocche di aprirsi e al prodotto di penetrare nei capelli.

Idratazione per i capelli

Se hai i capelli secchi, puoi usare lo shampoo di Australian Bodycare, Hair Clean. Questo è uno shampoo delicato che deterge efficacemente i capelli senza danneggiarli e prendendosi cura anche del cuoio capelluto. Oltre al Tea Tree Oil, lo shampoo contiene anche olio di cocco idrosolubile per idratare i capelli, lasciandoli lucidi, morbidi e luminosi. L'uso dello shampoo rafforza anche i capelli, in modo che possano sopportare una maggiore usura.

Il balsamo Hai Care di Australian Bodycare si prende cura dei capelli danneggiati e previene nuovi danni provocati dall'usura. Il prodotto contiene pantenolo, che aiuta a ripristinare la struttura del capello e a dargli forza, riportandolo al contempo a un equilibrio di idratazione. Gli oli estratti dal burro di karité donano lucentezza e lasciano i capelli e il cuoio capelluto morbidi e curati. Il balsamo può essere utilizzato quotidianamente dopo lo shampoo e non appesantisce i capelli.

Lo shampoo e il balsamo rappresentano un ottimo punto di partenza per un rituale benefico per la cura dei capelli e del cuoio capelluto, che ti lascerà con capelli forti e un cuoio capelluto sano. Nei giorni in cui il cuoio capelluto ha bisogno di qualche cura in più, puoi sempre integrare shampoo e balsamo con il trattamento per cuoio capelluto Scalp Serum, l'ultimo dei tre prodotti della gamma per la cura dei capelli.

L'ingrediente principale di Scalp Serum è il Tea Tree Oil, la cui azione antibatterica è importantissima. Il trattamento impedisce ai batteri di proliferare incontrollatamente senza sul cuoio capelluto. Allo stesso tempo, il siero contiene ingredienti lenitivi che alleviano la sensazione di secchezza e irritazione del cuoio capelluto, mentre l'olio di macademia fornisce un boost di idratazione e rafforza le radici dei capelli.

Guarda il video: Come utilizzare i prodotti

Kit per la cura del cuoio capelluto

tutto ciò di cui hai bisogno per cute secca e forfora, in un solo pacco con 3 prodotti

€29,99