Prova il nostro test della skincare – clicca qui

Pigmentazione: come prevenirla e trattarla

Ultimo aggiornamento: 28/6/2021

La pigmentazione, chiamata anche macchie solari o macchie del fegato, è normale e abbastanza innocua. La pigmentazione è indotta dal sole e causata da un accumulo di pigmento sulla pelle. La miglior protezione contro la pigmentazione è la prevenzione, ma per fortuna ci sono anche diverse rimedi che puoi adottare per sbarazzartene una volta che il danno si è verificato.

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Cos'è la pigmentazione?

Pigmentazione, cambiamenti di pigmento, difetti di pigmentazione, pigmentazione ormonale – esistono innumerevoli nomi comuni che si applicano allo stesso disturbo, che in questo articolo chiameremo semplicemente pigmentazione.

La pigmentazione è un cambiamento di colore in aree ben delimitate della pelle

La pigmentazione è un cambiamento del pigmento nella pelle indotto dal sole, molto simile alle lentiggini. La pigmentazione è chiamata anche macchie del fegato, lentiggini solari, o macchie d'età. Le macchie del fegato non hanno però nulla a che fare con il fegato.

Può sembrare complicato, ma non lo è affatto. I cambiamenti del pigmento sono causati da un accumulo di pigmento nello strato superiore della pelle. Per questo stesso motivo le colorazioni riconoscibili sotto forma di macchie compaiono più spesso nei punti della pelle più esposti al sole.

La pigmentazione può essere descritta in vari modi:

  • La pigmentazione può essere lentiggini ordinarie (efelidi)
  • Pigmentazione legata al sole che non scompare (le lentiggini invece a volte lo fanno: ad esempio durante l'inverno)
  • Melasma o maschera della gravidanza

Indipendentemente dal tipo in questione, la pigmentazione è un'attivazione delle cellule del pigmento nella pelle. Formano granuli di pigmento che si accumulano nella pelle, che poi diventano pigmentazione visibile.

In pratica quindi è la tintura naturale della pelle (potresti anche conoscerla come melanina) che si raggruppa e si presenta come macchie scure.

Australian Bodycare Body Oil

Olio corpo con Tea Tree Oil contro smagliature, cicatrici e macchie cutanee

€9,99

Guarda prodotto

Le macchie del fegato sono pericolose?

La pigmentazione è completamente innocua, quindi il problema è più che altro estetico. Tuttavia, la pigmentazione può essere confusa con pericolosi nei, quindi è sempre una buona idea tenere d'occhio la pelle.


Perché si forma la pigmentazione?

La causa più comune di pigmentazione è l'eccessiva esposizione della pelle alla luce solare. La pelle ha le sue difese contro il sole ed è anche per questo che ci si abbronza. Ma se sei stato un po' troppo a prendere il sole (e magari hai dimenticato la protezione solare), la pelle e le cellule saranno iper stimolate e potrebbero produrre troppa melanina (pigmento della pelle).

Il risultato è che la tua pelle sarà danneggiata dal sole, e questo può manifestarsi come pigmentazione, o cambiamenti del pigmento.

Tuttavia, prendere il sole in modo eccessivo non è l'unica ragione per cui potresti sviluppare la pigmentazione, sebbene sia la più comune.

Altre cause di pigmentazione: ormoni e medicinali

La pigmentazione può anche essere accelerata da influenze ormonali.Pertanto, le donne che sono soggette a influenze ormonali come la gravidanza o la pillola anticoncezionale contraccettiva, sviluppano spesso la pigmentazione.

C'è differenza tra pigmentazione e difetti del pigmento?

Pigmentazione, cambiamenti di pigmento e difetti di pigmentazione sono spesso usati come sinonimi per indicare la stessa cosa, ma ci sono alcuni difetti di pigmentazione che, a differenza della pigmentazione, non sono causati dal sole.

I difetti del pigmento possono, tra le altre cose, essere causati da:

  • uno squilibrio nell'organismo causato da tensione mentale;
  • reazioni allergiche
  • depilazione e rasatura;
  • danni alla pelle da colpi, cadute e cicatrici in genere;
  • acne ed eczema che possono causare anche cicatrici;
  • medicinali, radioterapia e influenze chimiche.

Ciò che i suddetti difetti del pigmento hanno in comune con quelli causati dal sole, è che sono aggravati da un'eccessiva esposizione al sole.


Esistono forme diverse di pigmentazione?

Tutta la pigmentazione è causata dalla sovrapproduzione di pigmento della pelle, ma può comunque essere suddivisa in vari tipi a seconda di come appare. In generale, tuttavia, viene fatta una distinzione tra due tipi di pigmentazione:

1) Macchie scure/marroni: Le macchie scure possono sembrare lentiggini con diversi punti "fusi" insieme e, nel caso di un difetto del pigmento, possono essere visibili aree con fossette. Sebbene siano spesso confuse, lentiggini e pigmentazione non sono la stessa cosa. Le lentiggini vanno e vengono, mentre la pigmentazione è un disturbo permanente.

2) Macchie bianche: In più, la pigmentazione può anche essere causata dalla sottoproduzione di pigmento della pelle. In questo caso la pelle manca di melanina (pigmento) e si presenta come pigmentazione bianca.


Chi sviluppa la pigmentazione?

Praticamente tutti hanno una certa quantità di pigmentazione al raggiungimento dei 30 anni. Tuttavia, la cosa diventa sempre più evidente con l'età.

C'è una spiegazione del tutto naturale a ciò: più sei vecchio, più sei stato esposto al sole - e poiché questa è la causa della pigmentazione, è logico.

Inoltre, le donne tendono a sviluppare la pigmentazione durante la gravidanza e quando assumono misure contraccettive, come la pillola, e sono quindi esposte a influenze ormonali che possono causare pigmentazione.

Più la tua pelle è sensibile alla luce solare, maggiore è il rischio di sviluppare difetti della pigmentazione a causa del sole. Comunque, che tu abbia o meno una pelle sensibile al sole, è importante ricordare sempre di usare una protezione solare e seguire i consigli per prendere il sole in sicurezza.


Dove compare di solito la pigmentazione sul corpo?

Poiché i difetti del pigmento sono causati dai raggi del sole, la pigmentazione appare più frequentemente nei punti del corpo che sono più esposti alla luce solare.

Pertanto, è più comune sviluppare pigmentazione su viso, mani e gambe. Per quanto riguarda le donne, molte sviluppano alterazioni della pigmentazione sul petto e sulle spalle.


Prevenire i cambiamenti di pigmento

La cosa migliore che puoi fare per prevenire la pigmentazione è proteggere la tua pelle dal sole. Ricorda la protezione solare e rimani all'ombra durante le ore di metà giornata in cui l'esposizione al sole è più pericolosa.

In realtà usando sempre la protezione solare ti prendi la migliore cura possibile della tua pelle, ed è per questo motivo che sempre più persone usano la crema solare sul viso ogni giorno, poiché previene i segni dell'invecchiamento, compresa la pigmentazione.


Come sbarazzarsi della pigmentazione

Parlando di pigmentazione, la migliore forma di prevenzione sono l'uso di una protezione solare adeguata e le buone abitudini per l'esposizione al sole. Fortunatamente, puoi fare molto per ridurre e trattare la pigmentazione.


Rimedi fai-da-te con crema e olio contro la pigmentazione:

Hai la pigmentazione sul viso o sul petto?Puoi acquistare creme e sieri contenenti acidi della frutta che possono ridurre efficacemente i difetti della pigmentazione. Cerca prodotti con AHA, BHA, vitamina A, niacinamide e vitamina C. Puoi usare questi ingredienti per farti un peeling chimico casalingo – e anche se sembra aggressivo, in realtà è più delicato rispetto all'uso degli scrub per il viso.

Cerchi una crema o un olio per trattare la pigmentazione sul tuo corpo?Puoi usare Body Oil di Australian Bodycare, che contiene ingredienti attivi come lo squalano, la vitamina E e l'olio di Tea Tree. Se usato regolarmente, può contribuire a ridurre la visibilità della pigmentazione.

La ricerca mostra anche che l'uso continuativo di una protezione solare può ridurre la visibilità della pigmentazione.

Australian Bodycare Body Oil

Olio corpo con Tea Tree Oil contro smagliature, cicatrici e macchie cutanee

€9,99

Guarda prodotto

Trattamenti laser, sbiancamento e peeling professionale

Se sei molto preoccupato per una seria forma pigmentazione, puoi cercare aiuto professionale con il peeling e i trattamenti laser. Un buon consiglio, tuttavia, è che dovresti ricorrere a questi metodi solo se la pigmentazione ti preoccupa particolarmente, e se il problema non è risolvibile con dei buoni prodotti.

Crioterapia, laser, o nessuno dei due?

Se vai dal tuo medico, può rimuovere la macchia scura congelandola o rimuovendola con il laser. Ovviamente questa è una soluzione efficace, ma potresti ritrovarti con una macchia bianca invece che marrone.

Le creme sbiancanti funzionano contro la pigmentazione?

Puoi anche usare una crema sbiancante sulla pigmentazione, tuttavia c'è il rischio che ricompaia, poiché l'effetto della crema a un certo punto diminuirà.

Sei particolarmente preoccupato per la pigmentazione della tua pelle?

Se la tua pigmentazione della pelle ti dà particolarmente fastidio, è sempre una buona idea rivolgerti al tuo medico, che saprà aiutarti. Se non sei interessato a rimuovere le macchie del fegato con un laser, il medico potrà, tra le altre cose, prescriverti creme e altre terapie che possono ridurle.

Australian Bodycare Body Oil

Olio corpo con Tea Tree Oil contro smagliature, cicatrici e macchie cutanee

€9,99

Guarda prodotto