Come usare il Tea Tree Oil per la pelle acneica

Ultimo aggiornamento: 7/6/2021

L'acne può essere frustrante, esasperante e mettere a dura prova la tua autostima. Quando se ne soffre, i focolai sembrano accadere nei peggiori momenti possibili – è imbarazzante.

Può farti sentire come un adolescente, come uno sfigato, come uno strano.

Conoscere i passaggi corretti per la cura della pelle contro l'acne, ti aiuterà a riprendere il controllo della tua vita.

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Che cos’è l’acne?

Da un punto di vista scientifico, l'acne è una malattia cutanea infiammatoria cronica. "Cronica" descrive l'acne come una condizione della pelle persistente e a lungo termine, e "infiammatoria" descrive il modo in cui il tuo sistema immunitario reagisce per creare brufoli di acne infiammati, rosa-rosse.

L'acne è una malattia dei follicoli/pori piliferi e delle ghiandole sebacee. L'acne ha bisogno di una combinazione di 3 cose per scatenarsi.

In primo luogo, la tua pelle secerne sebo o olio, motivo per cui i tipi di pelle grassa e mista sono inclini a sviluppare l'acne.

In secondo luogo, la tua pelle non si esfolia abbastanza velocemente - di solito le cellule della pelle hanno un ricambio quasi completo ogni 30 giorni. Quando l'esfoliazione naturale rallenta, le cellule cutanee morte rimangono intrappolate nei pori.

Alla fine, i pori ostruiti da olio e cellule morte della pelle diventano cibo per il batterio che causa l'acne, il Propionibacterium acnes. Man mano che questi batteri crescono, rilasciano un tipo di proteina a cui il tuo sistema immunitario reagisce causando infiammazione, che si manifesta come un brufolo o acne.

L'acne è molto comune durante la pubertà, poiché i cambiamenti ormonali fanno diventare la pelle grassa, iniziando il ciclo che causa l'acne.

Questo è anche il motivo per cui le donne possono diventare soggette a episodi di acne durante il loro ciclo mensile.

Tuttavia, l'acne non colpisce solo gli adolescenti e non è solo collegata ai cambiamenti ormonali durante le mestruazioni.

L'acne sta anche diventando sempre più comune negli adulti e la causa di ciò può essere correlata a stress, dieta, stile di vita e altri fattori di stress.

Se hai l'acne, la tua pelle sarà afflitta da brufoli infiammati che sono facili da identificare poiché causano un'infiammazione rosa-rossa.

Possono essere dolorosi, possono avere un nucleo pieno di pus e una volta guariti possono lasciare tracce marroni di iperpigmentazione.

Ulteriori informazioni su: 5 benefici del Tea Tree Oil per la pelle


Perché usare il Tea Tree Oil?

Il Tea Tree Oil è un antisettico naturale estratto dalle foglie dell'albero del tè australiano. Può aiutare a contrastare i batteri e la crescita microbica, e questo lo rende particolarmente utile nel combattere la pelle a tendenza acneica.

Eliminando una delle cause dell'acne, l'acne non può più impadronirsi della tua pelle. L'uso del Tea Tree Oil aiuta a contrastare la crescita cutanea di Propionibacterium acnes, i batteri che causano l'acne.

Un prodotto con Tea Tree Oil adeguatamente diluito contribuirà in prima battuta a contrastare l'acne, e in seconda battuta a prevenirla. Essendo un olio essenziale, il Tea Tree Oil può penetrare efficacemente nei pori.

Essendo qui che si forma l'acne, è qui che devono arrivare i tuoi trattamenti per l'acne. L'acqua viene respinta dall'olio. Ma l'olio ama l'olio, rendendo il Tea Tree Oil la soluzione perfetta per la pelle grassa e incline all'acne.

Quando si utilizza Tea Tree Oil, esso si mescola con l'untuosità naturale della nostra pelle ed evita che i pori ostruiti diventino nutrimento per i batteri che causano l'acne. Senza, i batteri dell'acne non possono crescere e quindi l'acne viene efficacemente prevenuta.

L'olio di Tea Tree è inoltre efficace nell'accelerare il processo di guarigione della pelle. Sei mai stato intrappolato in un ciclo di episodi di acne che sembrano guarire solo con la comparsa del successivo?

L'olio di Tea Tree può essere d'aiuto. Come antisettico, il Tea Tree Oil può inibire la crescita di batteri nocivi nei brufoli dell'acne, e questo significa che la pelle può guarire più rapidamente.

Per saperne di più: Il Tea Tree Oil fa bene ai brufoli?

Kit per il viso di Australian Bodycare

4 dei prodotti migliori per trattare pelle congestionata, brufoli e punti neri

€39,99

Guarda prodotto

Come usare il Tea Tree Oil per la pelle acneica

Sbarazzarsi dell'acne significa curare almeno una, ma ancor meglio 2 o 3 delle cause dell'acne. Ovvero i batteri che causano l'acne, l'eccesso di olio della pelle e un'esfoliazione lenta o scarsa.

Pertanto, dedicarsi a una cura della pelle corretta può avere un effetto molto positivo sull'eliminazione della pelle acneica.

Per iniziare, tutte le routine di cura della pelle efficaci contro l'acne devono basarsi su un detergente efficace, ad esempio un detergente con Tea Tree Oil.

Una pelle pulita a fondo non è altrettanto soggetta a trattenere le cellule epidermiche morte. La pulizia rimuove sia il sebo in eccesso che le cellule morte in esso intrappolate. Anche prodotti cosmetici come crema solare, crema BB e fondotinta possono impedire che la pelle riesca a liberarsi delle cellule morte, rendendole appiccicose e quindi incapaci di cadere e far posto alle nuove.

La pulizia quotidiana della pelle può aiutare a fare in modo che ciò non accada.

Suggerimento: È importante scegliere un prodotto detergente formulato per la pelle grassa o mista, e a tendenza acneica. I prodotti con Tea Tree Oil sono la scelta ideale.

Dopo aver pulito bene la pelle, può essere utile utilizzare una maschera per il viso. Le maschere per il viso a base di argilla, come la nostra maschera per il viso a base di argilla con olio di tea tree australiano naturale, sono le migliori per a questo scopo. L'argilla aiuta ad assorbire il sebo in eccesso attirandolo in superficie dalla profondità dei pori. Scegli la nostra maschera per il viso a base di argilla e la tua pelle beneficerà dell'azione antibatterica naturale del Tea Tree Oil e dell'esfoliazione con gusci di noci di sandalo per contribuire a rimuovere le cellule morte della pelle e prevenire l'acne.

Un prodotto con 3 vantaggi evidenti.

Anche l'uso di una crema idratante contro l'acne è molto importante nella prevenzione della tua acne. Quando hai la pelle a tendenza acneica, usare una crema idratante può sembrare l'ultima cosa da fare.

La tua pelle già sembra grassa più che abbastanza, quindi perché dovresti aver bisogno di idratarla? Il motivo che non tutti sanno è che la pelle grassa è spesso carente di un certo tipo di olio, e quindi non idratare peggiora solo la pelle grassa e l'acne.

Oli come rosa canina e olio di vinaccioli sono ricchi del tipo di olio che manca alla tua pelle.

Per idratare la pelle, puoi preparare una miscela casalinga di olio di rosa canina e Tea Tree Oil a una diluizione adeguata. Oppure in alternativa potresti acquistare una crema idratante con entrambi gli ingredienti.

L'uso di una crema idratante prima di coricarti avrà il massimo effetto sulla pelle, poiché è durante il sonno che la pelle produce meno olio, permettendo così alla crema idratante di assorbirsi.

Infine, gli spot di acne che ormai si sono già formati possono essere trattati con un prodotto apposito al Tea Tree Oil. I brufoli di acne spesso necessitano di una dose super concentrata di principi attivi per guarire rapidamente, quindi usare per il trattamento un prodotto che può essere applicato specificamente a queste aree ti aiuterà a sbarazzarti più rapidamente dell'acne.

I prodotti per il trattamento dei brufoli che utilizzano olio di Tea Tree antisettico sono molto efficaci e naturalmente attivi.

Per saperne di più: Il Tea Tree Oil fa bene alla pelle?


Usa un correttore in stick

Mentre aspetti che la tua nuova routine di cura della pelle ti aiuti a sbarazzarti dell'acne, i correttori coprenti in stick sono la soluzione perfetta.

A differenza della maggior parte dei fondotinta che non hanno la capacità coprente necessaria per mascherare gli sfoghi di acne, i correttori coprenti in stick utilizzano una quantità maggiore di ingredienti pigmentati per aiutare a nascondere e camuffare i brufoli di acne esistenti.

Per l'utilizzo è sufficiente applicarli sulle zone della pelle colpite dall'acne e sfumare delicatamente.

Sebbene tu possa pensare ai correttori come prodotti che non hanno a che fare con la cura della pelle, in realtà possono anche avere effetti di contrasto dell'acne. Quando si sceglie un correttore in stick coprente, basta cercarne uno contenente Tea Tree Oil. Quando applichi il prodotto direttamente sul tuo brufolo per nasconderlo, sarà perfetto anche per contrastare la tua acne.


Come prevenire l'acne

L'acne non deve condizionare la tua vita se fai le giuste scelte per prevenirla in termini di cura della pelle, di dieta e di stile di vita. Qual è il tuo approccio? Stai seguendo tutti questi passi per sbarazzarti dell'acne?

1. Usa prodotti al Tea Tree Oil per la cura della pelle.

Il Tea Tree Oil è un antisettico naturale utile contro la pelle acneica. L'olio di Tea Tree si trova facilmente nei prodotti per la cura della pelle. È utile in un detergente, ed è ancora più utile in prodotti da lasciare in posa come tonico, crema idratane e trattamenti antibrufoli.

2. Esfolia la pelle regolarmente.

I batteri dell'acne si riproducono grazie ai "tappi" di pelle morta che si trovano nei pori della pelle. È facile che rimangano intrappolati se hai un tipo di pelle grassa. La pelle di tutti noi ha un ricambio costante, tuttavia i tipi di pelle grassa e mista trovano più difficile eliminare le cellule ormai morte. Esfoliare regolarmente la pelle aiuta ad accelerare il tasso di ricambio naturale della pelle, prevenendo la formazione di tappi di pelle morta e quindi la crescita dei batteri dell'acne.

3. Usa gli oli giusti per il tuo tipo di pelle.

È un errore non idratare la pelle a tendenza acneica. Al contrario, dovresti usare proprio una crema idratante contro l'acne. Studi sulla pelle hanno dimostrato che gli oli ad alto contenuto di acido linoleico aiutano efficacemente a ridurre le dimensioni e il numero di brufoli che la pelle sviluppa. Le creme idratanti progettate per i tipi di pelle a tendenza acneica dovrebbero contenere oli come rosa canina e vinaccioli, nonché ingredienti che contrastano l'acne come Tea Tree Oil.

4. Segui una dieta a basso indice glicemico.

Gli ormoni sono strettamente correlati all'acne, poiché specifici ormoni rendono la pelle più grassa. Gli ormoni possono cambiare naturalmente durante la pubertà e le mestruazioni, ma possono anche essere influenzati dal cibo. Ad esempio, l'insulina è un ormone rilasciato quando si mangiano cibi ricchi di zuccheri. Quando viene rilasciato, è accompagnato da un altro ormone chiamato fattore di crescita insulino-simile (IGF-1), un ormone in grado di attivare le ghiandole sebacee per produrre più olio. Gli snack zuccherati sono facili da individuare, tuttavia gli alimenti ad alto indice glicemico come patatine, patate bianche e pane bianco sono spesso trascurati.

5. Elimina i latticini.

Anche i latticini possono alterare i livelli ormonali. In primo luogo, contengono zucchero; e in secondo luogo, il latte vaccino contiene naturalmente ormoni poiché è fatto per aiutare i vitelli a crescere. Mangiare latticini può aiutare ad aumentare gli ormoni che favoriscono la crescita dell'acne.

6. Cerca di moderare i tuoi livelli di stress.

La correlazione cervello-pelle è un dato di fatto. Lo stress influisce direttamente sul tuo sistema immunitario rendendolo meno in grado di combattere le malattie. L'acne è una malattia della pelle e in quanto tale nei periodi di stress può peggiorare. L'esercizio fisico e il riposo sono entrambi ottimi modi per moderare i livelli di stress. Gli esercizi basati sui muscoli e sulla respirazione come lo yoga e il pilates sono un'ottima soluzione.

4 passaggi per una pelle del viso migliore

Kit per il viso di Australian Bodycare

4 dei prodotti migliori per trattare pelle congestionata, brufoli e punti neri

€39,99

Guarda prodotto

Domande frequenti sul Tea Tree Oil per l'acne

Che cos’è l’acne?

L'acne è una malattia infiammatoria cronica della pelle prodotta da una combinazione di 3 fattori; eccesso di olio/sebo della pelle, cellule morte intrappolate e batteri che causano l'acne. L'acne spesso inizia durante la pubertà poiché i cambiamenti ormonali possono aumentare la produzione di olio della pelle. Tuttavia è ora estremamente comune anche l'acne negli adulti.


Cos'è il Tea Tree Oil?

Il Tea Tree Oil è un antisettico naturale che può essere utilizzato per aiutare a contrastare brufoli, pelle a tendenza acneica, infezioni della pelle e altro ancora.


Come si diluisce l'olio di Tea Tree per l'acne?

La maggior parte dei prodotti contro l'acne a base di Tea Tree Oil disponibili nei negozi utilizzano concentrazioni comprese tra lo 0,1 e l'1% di olio di melaleuca. A casa si possono preparare miscele seguendo questa diluizione. Ad esempio usa 99 grammi di olio di rosa canina con 1 grammo di olio di Tea Tree. Assicurati di seguire le istruzioni di diluizione fornite sulla tua bottiglietta di Tea Tree Oil.


Dove acquistare il Tea Tree Oil per l'acne

L'olio di Tea Tree può essere acquistato online, in farmacia e in erboristeria. Al momento dell'acquisto è meglio preferire un olio di Tea Tree australiano che molto spesso ha un alto contenuto di terpinen-4-olo, il principale ingrediente attivo nell'olio di Tea Tree.


Cosa causa l'acne

L'acne è causata da una combinazione di 3 fattori: aumento della produzione di oli, pelle morta intrappolata all'interno dei pori, e aumento dei batteri che causano l'acne (Propionibacterium acnes). L'acne ha inizio all'interno dei pori, dove i tappi oleosi di pelle morta sviluppano i batteri che causano l'acne, provocando infiammazioni e brufoli.


Come coprire l'acne

È meglio coprire l'acne con un correttore in stick non comedogenico, cioè che non blocca i pori e che contiene un ingrediente che contrasta l'acne come ad esempio il Tea Tree Oil. I correttori stick possono essere utilizzati direttamente sui brufoli per mimetizzarne l'aspetto.


L'olio di cocco aiuta l'acne?

L'olio di cocco contiene quasi il 50% di un ingrediente chiamato acido laurico che è antisettico ma che può anche bloccare i pori, cioè è comedogenico. L'acido laurico potrebbe aiutare a prevenire la crescita dei batteri che causano l'acne, ma può anche bloccare i pori, peggiorando il problema. Chi ha un tipo di pelle incline all'acne dovrebbe evitare l'olio di cocco e preferire piuttosto oli come l'olio di rosa canina.


Il dentifricio elimina l'acne?

Il dentifricio si secca sulla pelle e può quindi seccare foruncoli, brufoli e acne. Non è però raccomandato come trattamento per l'acne, poiché la pelle secca è irritante e può causare infiammazioni. L'acne è una condizione infiammatoria, quindi è necessario evitare soluzioni potenzialmente infiammatorie.


Lo stress causa l'acne?

Lo stress non può causare l'acne, ma lo stress può risvegliare o peggiorare l'acne. Lo stress influisce sulla funzione immunitaria del corpo, e quindi le malattie infiammatorie della pelle come l'acne possono peggiorare o ripresentarsi durante i periodi di stress.

Kit per il viso di Australian Bodycare

4 dei prodotti migliori per trattare pelle congestionata, brufoli e punti neri

€39,99

Guarda prodotto