Dolore dopo il rapporto – Perché ho delle fitte dopo il sesso e come lo posso evitare?

Ultimo aggiornamento: 9/7/2021

Il sesso dovrebbe essere piacere e divertimento. Tuttavia, per molte donne il piacere del sesso può essere rovinato da dolori nell'area genitale. Ci sono molti lati buoni e belli nell'avere rapporti sessuali con la persona che ami; ma purtroppo, per molte donne l'esperienza può essere rovinata da bruciore e irritazione.

Vai a: Alleviare il dolore dopo il rapporto

Poiché la pelle sopra e all'interno dei genitali è estremamente sensibile, non ci vuole molto per sconvolgere il suo equilibrio naturale, e di conseguenza che la pelle si possa irritare o essere infettata da batteri. Il dolore dopo il rapporto può essere abbastanza innocuo, ma può anche essere un segno di qualcosa di più serio.

La guida che segue offre una panoramica di ciò che può causare dolore dopo il rapporto e cosa puoi fare al riguardo.

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Dolore dopo il rapporto

Durante il sesso e nelle ore successive, potresti provare una sensazione di bruciore, irritazione o dolore. Questa sensazione pungente può anche farti sentire come se avessi costantemente bisogno di urinare, anche se la vescica è vuota.

Se provi questo dolore dopo il sesso, sicuramente non sei sola. Colpisce molte donne, il che purtroppo significa che molte finiscono anche per sentirsi in ansia all'idea di avere rapporti sessuali, anche con un partner che amano.

Questo può causare seri problemi di intimità nella tua relazione e diventare fonte di grande frustrazione.


Cause di irritazione vaginale

Ci sono molte ragioni per cui potresti provare bruciore nella vagina dopo il rapporto. Di seguito trovi una panoramica di alcune delle cause più serie di dolore vaginale dopo il sesso. Fortunatamente, queste sono piuttosto rare; di solito il dolore è dovuto a un disturbo completamente innocuo come la semplice irritazione vaginale.

Micosi vaginali

L'80% delle infezioni fungine della mucosa vaginale sono causate dal lievito Candida albicans. I lieviti sono presenti in natura, ma le infezioni possono verificarsi quando l'equilibrio naturale dei batteri e dei lieviti cambia. Quando ciò accade, i lieviti possono crescere e diffondersi.

L'equilibrio naturale della vagina può essere disturbato da molte cose, compreso lo sperma dei rapporti sessuali. La vagina è naturalmente acida, mentre lo sperma è neutro sulla scala del pH – questo a volte può portare a una riduzione dei livelli di acido lattico e batteri nella vagina, consentendo ai lieviti di moltiplicarsi e provocando prurito e sensazione di bruciore nella vagina.

Se hai una micosi vaginale da lievito, dovresti anche essere consapevole che potenzialmente puoi trasferirla al tuo partner attraverso il rapporto sessuale. Tuttavia, questo è molto raro. Solo le donne possono infettare gli uomini, e non il contrario. Per questo motivo, le infezioni fungine non sono considerate malattie a trasmissione sessuale.

Il nostro Femigel applicato ai genitali esterni rimedierà al prurito e all'irritazione.

Australian Bodycare Prodotti per l’igiene intima

3 prodotti per l'igiene intima per prevenire secchezza, odori prurito o altri fastidi intimi

€29,99

Guarda prodotto

Clamidia e gonorrea

Malattie a trasmissione sessuale come clamidia e gonorrea sono infezioni batteriche degli organi sessuali. Entrambe presentano sintomi simili: bruciore e fitte nella vagina e potresti anche provare dolore durante la minzione.

In genere, il dolore causato dalla clamidia è paragonato alla sensazione pungente di essere tagliati dal vetro. Anche se non hai un dolore lancinante alla vagina dopo il sesso, potresti comunque avere la clamidia che può anche infettare l'uretra, la cervice o il retto.

Herpes genitale (Herpes Genitalis)

Il dolore durante o dopo il sesso può anche essere sintomo di un'infezione virale, l'herpes genitale. Si tratta di una malattia a trasmissione sessuale che si diffonde da mucosa a mucosa. L'herpes può causare gravi irritazioni e sensazione di bruciore dentro e intorno all'ingresso vaginale.

Una volta che il virus dell'herpes ha infettato il tuo corpo, non se ne andrà mai. Il virus dell'herpes può rimanere latente all'interno del corpo e non causare mai sintomi. I focolai di herpes, tuttavia, appaiono come vesciche che scoppieranno e diventeranno doloranti. Tendono a formarsi sulle labbra e appena all'ingresso della vagina, e sono fonte di grande disagio e sensazione di bruciore.

Allergie

Se avverti dolore dopo il rapporto, potrebbe trattarsi di una reazione allergica. Soprattutto se tu e il tuo partner usate i preservativi in lattice, il lattice può causare un forte disagio vaginale con bruciore, eruzioni cutanee e prurito. Molte donne non possono tollerare il lattice a contatto con la loro area vaginale sensibile e quindi il loro corpo può reagire duramente.

Inoltre, se tu e il tuo partner usate olio lubrificante o vaselina durante il rapporto, questo può spiegare perché provi dolore durante e dopo il sesso. Queste sostanze possono irritare le mucose della vagina.


Irritazione vaginale dopo il rapporto

Sebbene ci siano molte cause gravi di dolore dopo il sesso, di solito il dolore è dovuto a una lieve irritazione vaginale. L'irritazione nella vagina si verifica spesso quando le mucose sono troppo secche oppure sono danneggiate dai batteri naturali del tuo partner sessuale.

Proprio come la pelle del resto del corpo può risultare irritata quando è secca, anche la mucosa della vagina diventa sensibile e irritata quando è disidratata. Le mucose secche corrono un rischio maggiore di essere graffiate e irritate, il che può causare bruciore e dolore durante il rapporto.

Perché le mucose si seccano? Le mucose vengono inumidite naturalmente quando il corpo forma estrogeni nelle ovaie. Le tue ovaie continueranno a produrre estrogeni dalla pubertà fino alla menopausa. Il muco pulisce la vagina in modo naturale e gli estrogeni aiutano a creare il muco.

Dopo la menopausa, la mucosa inizia a seccarsi leggermente, e questo può causare una sensazione di bruciore.

Tuttavia, la secchezza della vagina e l'irritazione vaginale sono un problema anche per molte donne che non hanno ancora raggiunto la menopausa. Questo a volte può essere causato dall'assunzione di pillole contraccettive, da altri medicinali o comunque da squilibri all'interno della vagina, e può colpire donne di tutte le età. Pertanto è un problema diffuso. Quando la mucosa secca è esposta all'attrito durante i rapporti sessuali, può spaccarsi, e questa è la causa più comune di dolore vaginale dopo il sesso.


Allevia il dolore dopo il rapporto

Le sensazioni dolorose e irritanti possono scomparire da sole dopo il sesso, ma in molti casi sarà necessario trovare un trattamento per risolvere completamente il dolore. Puoi prevenire i danni da attrito usando Intim Glide di Australian Bodycare. Intim Glide è un gel a base acquosa con principi attivi naturali che aggiunge lubrificazione durante il rapporto e riduce l'attrito.

La paura del dolore può annientare la tua libido, ma con il giusto trattamento puoi tornare a goderti il sesso con il tuo partner. Gli ingredienti naturali sono efficaci contro il prurito e l'irritazione, quindi non avrai problemi di lesioni e dolore persistente dopo il sesso.

Intim Glide è ricco di Tea Tree Oil, che ha grandi proprietà antisettiche, antimicotiche e antibatteriche. Ciò significa che non solo idrata la tua vagina per ridurre l'attrito, ma contrasta anche i batteri trasmessi dal tuo partner che possono causare disagio intimo. Applica generosamente il gel quando tu e il tuo partner fate sesso, in modo che l'intera area genitale abbia una lubrificazione sufficiente per evitare qualsiasi attrito.


Prevenire il dolore dopo il rapporto

Sei in una situazione in cui la tua vagina ti fa sempre male dopo il sesso? Puoi rimediare al problema con Femigel, un gel dermatologicamente testato contenente principi attivi naturali come il Tea Tree Oil, proprio come Intim Glide. Questo gel senza ormoni è appositamente formulato per alleviare le sensazioni di prurito e bruciore alla vagina.

La formula di ingredienti naturali e nutrienti calma e rinfresca la pelle irritata intorno alla vagina, in modo che guarisca più velocemente. Se avverti un dolore piuttosto intenso, usa il gel due volte al giorno per tutto il tempo che serve. Se il dolore è lieve, usa il gel una volta al giorno.

In uno studio clinico di quattro settimane, Femigel si è dimostrato altamente efficace per molte donne, con 9 donne su 10 che hanno riferito che Femigel ha alleviato il dolore vaginale, il prurito e il disagio dopo il sesso.

Anche Femi Daily di Australian Bodycare è un buon aiuto per il trattamento del dolore vaginale. Come sempre, la miglior cura è la prevenzione; ed è esattamente per questo che abbiamo sviluppato Femi Daily. Il suo ingrediente naturale Tea Tree Oil ti protegge efficacemente dai batteri e ti lascia piacevolmente idratata e senza dolore ogni giorno, tutto il giorno.

Australian Bodycare Prodotti per l’igiene intima

3 prodotti per l'igiene intima per prevenire secchezza, odori prurito o altri fastidi intimi

€29,99

Guarda prodotto