Tea Tree Oil e micosi delle unghie

Ultimo aggiornamento: 18/2/2022

La micosi delle unghie non è certo attraente. Quando i tuoi piedi o le tue mani si infettano, le unghie diventano ingiallite, ispessite e fragili, e il disturbo può essere imbarazzante, talvolta persino doloroso.

Perché conviverci quando invece puoi agire per sbarazzartene?

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Cos'è la micosi delle unghie?

In questo momento – in questo preciso momento – hai un delicato equilibrio di batteri, lieviti e funghi che vivono sul tuo corpo. Quando ricevi questa informazione per la prima volta, potresti improvvisamente avere la sensazione di qualcosa che cammina sulla tua pelle. Ma devi sapere che per tutta la vita, il tuo corpo ha ospitato questi minuscoli organismi invisibili agli occhi.

Hai mai sentito parlare di batteri intestinali e probiotici? La tua pelle, in questo aspetto, è molto simile al tuo intestino, e potresti aver sentito parlare anche della sua microflora.

Quando la microflora della tua pelle è nel giusto stato di equilibrio, la tua pelle è definita come sana.

Quando alcuni ceppi di batteri o di funghi prendono il sopravvento, invece, la pelle e le unghie possono soffrire di infezioni come la micosi delle unghie - o onicomicosi.

L'onicomicosi è un disturbo molto comune. Avviene quando alcuni tipi di funghi crescono in grandi quantità sopra, intorno e sotto il letto ungueale. Uno dei tipi più comuni di funghi che causano la micosi delle unghie prende il nome di dermatofita.

Potresti contrarre un dermatofita camminando a piedi nudi in uno spogliatoio, facendo una manicure o una pedicure, o anche indossando vecchie scarpe sudate.

Una volta sviluppata la micosi delle unghie, ci sono alcune cose che puoi fare per contribuire a migliorare la situazione:

  • Prova a indossare scarpe realizzate con tessuti traspiranti, come la pelle
  • Se il fungo è sulle unghie dei piedi, lavati i piedi regolarmente
  • Cerca di mantenere i piedi freschi: scarpe o calzini caldi, umidi e sudati incoraggeranno la crescita della tua infezione fungina

Sebbene chiunque può contrarre la micosi delle unghie, più sei in là con l'età, maggiore è il rischio. Con l'avanzare dell'età, spesso le unghie si danneggiano , specialmente se si indossano le scarpe sbagliate con punti di attrito aggressivi.

Quando le unghie sono danneggiate o presentano microfratture, i funghi delle unghie possono trovare con maggiore facilità un posto in cui stabilirsi e crescere indisturbati.

La loro capacità di proliferare è influenzata anche dalla salute del tuo sistema immunitario. Con l'avanzare dell'età, la risposta immunitaria può diventare stressata e ridotta.

È anche molto più probabile che l'onicomicosi appaia sulle unghie dei piedi che sulle unghie delle mani.
Perché? Perché i tuoi piedi di solito sono più caldi e più sudati delle tue mani, e quelle sono esattamente le condizioni che i funghi delle unghie amano.


Tea Tree Oil e onicomicosi

L'olio di Tea Tree è un antisettico naturale che viene usato da molto prima di sapere perché funzionasse. Poiché la pianta del Tea Tree è originaria dell'Australia, furono le tribù aborigene locali a scoprirne per prime i grandi benefici curativi.

Tuttavia, fu solo negli anni '20 del Novecento che gli scienziati iniziarono a rendersi conto che questi trattamenti secolari funzionavano davvero. Anzi, questi si dimostravano persino più efficaci di quelli che i medici del tempo utilizzavano per curare infezioni e malattie della pelle.

L'olio di Tea Tree divenne rapidamente così apprezzato, che a ogni soldato australiano ne venne distribuita una bottiglietta durante la seconda guerra mondiale.

Al giorno d'oggi sappiamo che il Tea Tree Oil è un'ottima soluzione per la pelle e le unghie problematiche. Come antisettico naturale, può aiutare a liberare la pelle dagli organismi che causano problemi.

Ciò è dovuto a una quantità elevata dell'ingrediente naturale noto come terpinen-4-olo, presente nell'olio essenziale della pianta di Tea Tree. Se vedi un olio di Tea Tree che afferma di essere ricco di terpinen-4-olo, puoi essere sicuro di aver trovato un ottimo Tea Tree Oil.

Come utile conseguenza delle sue proprietà antisettiche, l'olio di Tea Tree può essere efficace per alleviare gli effetti collaterali dolorosi e spesso pruriginosi della pelle e delle unghie affette da problemi. Il Tea Tree Oil può aiutare ad alleviare gli effetti collaterali irritanti dell'onicomicosi.

Australian Bodycare Nail Repair

Cura quotidiana per unghie scolorite, screpolate e ruvide

€9,99

Guarda prodotto

Prepara le unghie prima di applicare il Tea Tree Oil

Prima di utilizzare sulle tue unghie un prodotto contenente Tea Tree Oil, è importante prepararle. Immagina di provare a farti lo shampoo senza bagnare i capelli: ovviamente, non funzionerebbe. Lo stesso principio vale per l'olio di Tea Tree applicato sulle unghie.

Fase 1. Taglia le aree dell'unghia che sono colpite dall'onicomicosi.

Per prima cosa, devi rimuovere le aree delle unghie che sono pesantemente colpite dal fungo, se questo può essere facilmente rimosso. Fallo esattamente nel modo in cui ti tagli le unghie. Prova a rimuovere la maggior parte dell'unghia infetta, nel modo più sicuro possibile.

Fase 2. Lima le parti rimanenti dell'unghia che sono colpite dall'onicomicosi

Dopo aver utilizzato le forbici per unghie o il tagliaunghie per rimuovere il più possibile dell'unghia infetta, è necessario utilizzare una lima per unghie per eliminare quanta più unghia possibile. L'obiettivo è rimuovere il più possibile l'infezione delle unghie prima di trattarle con l'olio di Tea Tree.

Questo aiuta qualsiasi trattamento successivo ad avere il massimo effetto.

Fase 3. Lava accuratamente le unghie per rimuovere la polvere delle unghie colpite da micosi.

Ora che hai finito di tagliare e rimuovere le aree infette dell'unghia, bisogna anche eliminare gli ultimi detriti. Potrebbero non essere visibili, ma quasi sicuramente ci sono ancora. Lava accuratamente l'unghia con acqua tiepida e un gel doccia delicato (preferibilmente a pH bilanciato).

Fase 4. Asciuga bene le unghie strofinandole energicamente, ma facendo attenzione a non irritarle.

Ricordati che il fungo prolifera in condizioni calde e umide. Per questo, è molto importante asciugare i piedi accuratamente, ma sempre delicatamente. Picchietta e premi le dita su un asciugamano asciutto. Consenti all'asciugamano di assorbire ma evita qualsiasi sfregamento.

Come applicare il Tea Tree Oil sulle unghie

Dopo aver preparato le unghie, è il momento di applicare Nail Repair. Poiché l'olio di Tea Tree è un ingrediente attivo, assicurati di seguire i passaggi corretti nell'applicarlo. I principi attivi, applicati nel modo giusto, avranno effetti benefici sulle unghie, mentre i principi attivi applicati nel modo sbagliato potrebbero causare ancora più irritazione e dolore.

Step 1. Applica Nail Repair mattina e sera sulla zona interessata, usando il pennellino applicatore.

È importante non aiutare il fungo che infetta le unghie a diffondersi: usare il pennellino per l'applicazione aiuterà, poiché impedisce di trasmettere il fungo da un piede all'altro o da una mano all'altra.

Step 2. Lascia asciugare per 5 minuti prima di indossare scarpe o calzini, oppure prima di andare a letto.

Dopo aver applicato la soluzione di olio di Melaleuca (Tea Tree Oil) sulle unghie, lascia che questa si assorba. Ciò è particolarmente importante in caso di micosi delle unghie che colpiscono le unghie dei piedi, dal momento che il contatto con calze e scarpe può rimuovere rapidamente l'olio.

Per i problemi alle unghie è necessario avere pazienza. Potrebbe volerci molto tempo prima che tu veda la ricrescita delle tue unghie. È, quindi, importantissimo usare Nail Repair quotidianamente.

Step 3. Importante: Continua a utilizzare Nail Repair fino a quando le unghie non saranno ricresciute.

Ripeti i passaggi 2 e 3 per assicurarti che il trattamento all'olio di Tea Tree contro l'onicomicosi sia efficace. Non ci stancheremo mai di ripetere che per i problemi delle unghie serve pazienza, e che potrebbe volerci molto tempo prima che le tue unghie tornino a crescere come prima della micosi. Non smettere comunque di usare Nail Repair tutti i giorni.

Australian Bodycare Nail Repair

Cura quotidiana per unghie scolorite, screpolate e ruvide

€9,99

Guarda prodotto

Sintomi dell'onicomicosi

Se le tue unghie delle mani o dei piedi sono gialle, ispessite, fragili e soggette a sfaldarsi, molto probabilmente hai un'onicomicosi in corso. È improbabile che una piccola quantità di questo fungo causi problemi; tuttavia, se, gli concedi la possibilità di crescere, inizierai a vedere un'infezione da fungo diffusa sulle unghie.

Alla radice dell'unghia si presenterà una proliferazione eccessiva di funghi. Questo accade quando il fungo delle unghie non è in grado di crescere naturalmente sulle dita delle mani o dei piedi.

Correggere la sua proliferazione aiuterà ad alleviare gli effetti collaterali associati a questo disturbo, i quali sono: dolore, prurito e pelle sensibile nell'area interessata.

Man mano che i funghi diminuiscono, gli effetti collaterali svaniscono. Tuttavia ciò può richiedere tempo, ed è quindi necessario continuare a trattare con regolarità l'area interessata. Fondamentalmente, per dichiarare l'area guarita, le parti dell'unghia interessate dovranno ricrescere, e le aree doloranti e delicate della pelle dovranno guarire.

Tutto ciò è normale, e significa che stai risolvendo la causa principale della tua micosi dell'unghia.

Come prevenire l'onicomicosi

Una volta che inizi a trattare la micosi delle unghie, dovrai anche prendere precauzioni per evitare che questa si ripresenti. Seguire delle misure preventive farà in modo che il problema in corso si risolva e impedirà che si ripresenti. La prevenzione contribuirà anche a trattare più rapidamente la tua attuale micosi delle unghie.

Per farlo, dovresti:

Evitare di camminare a piedi nudi negli spogliatoi pubblici

Esattamente come puoi prendere una verruca camminando a piedi nudi nello spogliatoio della piscina, puoi anche contrarre una micosi alle unghie. Indossare ciabatte e infradito negli spogliatoi della piscina o della palestra ti aiuterà a prevenire il rischio di infezioni da funghi alle unghie.

Lavarti regolarmente i piedi

Ogni quanto ti lavi i piedi? Li lavi dopo aver tolto quelle scarpe chiuse che hai indossato tutto il giorno? Subito dopo un allenamento o una corsa quando togli le scarpe sportive? Come ultima cosa prima di andare a letto?

Mantenere i piedi puliti e privi di residui di sudore contribuirà a prevenire il ripresentarsi di onicomicosi. Ricorda che il fungo delle unghie prospera in condizioni calde e umide.

Se fai di tutto per mantenere i tuoi piedi puliti e asciutti, hai già vinto metà della battaglia.

Indossare scarpe traspiranti con calze traspiranti/assorbenti

Le scarpe in pelle sono traspiranti, ed esistono anche alcune alternative traspiranti non in pelle. Al contrario, la maggior parte dei materiali sintetici è probabilmente non traspirante.

Indossare scarpe che non traspirano è come mettere un sacchetto di plastica sulla pelle: inizierai molto probabilmente a sudare velocemente. Se i tuoi piedi sono spesso umidi, probabilmente è questo il motivo. Indossare calze assorbenti con scarpe in materiale traspirante è la soluzione.

Mantenere le zone colpite dalla micosi delle unghie asciutte e arieggiate

La chiave per prevenire l'onicomicosi sta nel rendere le unghie, i piedi e le mani ambienti ostili in cui il fungo non possa prendere piede. In pratica, devi trasformare un divano caldo e accogliente in un deserto arido e brullo.

Il fungo delle unghie prospera soprattutto sui piedi, perché di solito i tuoi piedi sono caldi e leggermente umidi.

Usare una polvere assorbente come il borotalco o un'alternativa naturale come la farina d'avena contribuirà ad assorbire l'umidità in eccesso.


FAQ - Domande frequenti - Tea Tree Oil e onicomicosi

La micosi delle unghie è contagiosa?

Sì, il fungo delle unghie è contagioso. Può trasmettersi da unghia a unghia o da persona a persona. Si può anche diffondere con l'uso condiviso di tagliaunghie o di spogliatoi comuni.


Quali sono le cause della micosi delle unghie?

La micosi delle unghie è un'infezione dell'unghia che deriva da piccoli microrganismi detti funghi. Il rischio di contrarre funghi alle unghie aumenta in caso di unghie danneggiate, il che consente al fungo di insediarsi all'interno delle sue micro-fessure.


Posso farmi fare una pedicure mentre affetto da micosi delle unghie?

Sì, a patto che gli strumenti vengano adeguatamente disinfettati. Questo perché l'onicomicosi è contagiosa e si può trasmettere. Se il tagliaunghie o altri strumenti utilizzati non sono adeguatamente disinfettati prima e dopo l'uso, possono diffondere i microrganismi che provocano la micosi alle unghie.


L'onicomicosi può diffondersi sulla pelle?

Esistono molti tipi diversi di funghi, responsabili della micosi delle unghie, alcuni dei quali possono anche diffondersi sulla pelle. Il piede d'atleta è una diffusa infezione fungina della pelle, ed è spesso presente insieme ai funghi delle unghie.


Lo smalto può causare funghi?

Lo smalto per unghie non può causare funghi alle unghie, ma può contribuire ad aggravare l'onicomicosi. Dal momento che il fungo cresce in condizioni calde e umide, lo smalto può fungere da sigillante, che impedisce all'unghia di respirare.

Australian Bodycare Nail Repair

Cura quotidiana per unghie scolorite, screpolate e ruvide

€9,99

Guarda prodotto