Tutti possono prendere il piede d'atleta – ma come faccio a trattarlo?

Ultimo aggiornamento: 18/2/2022

il piede d'atleta è l'infezione fungina più comune. Si presenta con prurito e uno sfogo sulle dita dei piedi e il resto del piede. Il piede d'atleta è piuttosto contagioso - per altre persone e altre parti del nostro stesso corpo - quindi è importante trattarlo velocemente.

» Vai immediatamente al trattamento

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Cos'è il piede d'atleta - e chi ne viene affetto? 

Il piede d'atleta è una dermatofitosi - un'infezione fungina molto diffusa. Infatti, questo tipo di infezione da fungo è la più comune di tutte. L'infezione fungina in mezzo alle dita dei piedi è particolarmente comune tra le persone giovani e gli adulti, ma è raro che si presenti nei bambini. Gli sportivi e altre persone i cui piedi sono spesso chiusi in scarpe e calzature strette e non traspiranti, sono estremamente soggetti al piede d'atleta. Il nome piede d'atleta, infatti, deriva proprio da questi sportivi, nonostante non siano i soli ad esserne affetti. 

Il piede d'atleta ha anche il nome medico di tinea pedis, e questa attacca tipicamente la pelle presente tra le dita dei piedi più esterne (il mignolo del piede e il quarto dito). Da lì, il piede d'atleta può espandersi alla pelle tra le altre dita, alle unghie e possibilmente anche al resto del piede. 

LEGGI ANCHE: Trattamento per il piede d'atleta

Marie di Australian Bodycare ci suggerisce cosa fare per il prurito e il bruciore tra le dita dei piedi. 

Australian Bodycare Foot Repair

Gel lenitivo per calmare prurito, bruciore e arrossamento tra le dita dei piedi

€9,99

Guarda prodotto

Prurito e sfoghi

Scoprirai, probabilmente, che il piede d'atleta porta a un prurito costante che non tende a smettere. Vedrai anche uno sfogo rossastro e leggermente squamato tra le dita. Potrebbero presentarsi anche delle vesciche acquose.

Il piede d'atleta viene trasmesso facilmente, quindi è importante iniziare il trattamento non appena lo si scopre. In questo modo avrai la possibilità di limitare l'infezione - sia ad altre parti del corpo che ad altre persone.

LEGGI ANCHE: Come trattare i calli 


Come appare il piede d'atleta - e come ci si sente 

Il piede d'atleta, di solito, è ben nascosto tra le tue dita dei piedi. Inizia sulla pelle tra le due dita più esterne, espandendosi poi alle altre dita, alle unghie e su tutto il piede.

Di solito, si scopre di avere il piede d'atleta quando la pelle tra le dita inizia a prurire e bruciare all'improvviso. Sono un bruciore e un prurito continui, difficili da ignorare. Solitamente il prurito tende a peggiorare se non si fa nulla a riguardo. 

Dando uno sguardo tra le dita, noterai che la pelle è leggermente rossa e squamosa. Successivamente, potrebbero apparire anche delle vesciche acquose, anch'esse pruriginose e che bruciano. Il piede d'atleta potrebbe anche scatenare maleodore nei piedi.

Piede d'atleta "a mocassino"

Se le piante dei tuoi piedi bruciano, prudono e vedi pelle molto secca che continua fino ai lati del piede, potresti avere un altro tipo di fungo dei piedi. Questo è un fungo raro, conosciuto con il nome di piede d'atleta a mocassino, il quale coinvolge l'intero piede.

Questo fungo fa apparire il piede come se portassi delle scarpe da ginnastica o dei mocassini, e le pieghe della pelle sono chiaramente marcate. Se non tratti il piede d'atleta a mocassino, questo può progredire fino a formare una spessa crosta che somiglia a un eczema. Potresti anche presentare uno sfogo simile sui palmi delle mani.

Consulta un dottore se hai un fungo ai piedi

La cosa migliore da fare se hai sintomi da piede d'atleta è consultare un dottore, che sarà velocemente in grado di presentare una diagnosi, dato che il piede d'atleta è un disturbo molto comune che i medici incontrano spesso. È importante trattare il piede d'atleta il prima possibile , per non passare l'infezione ad altre parti del tuo corpo.

Se il dottore non è sicuro, potrebbe essere necessario eseguire un piccolo raschiamento della pelle, che verrà poi mandato in laboratorio, dove verranno effettuati una coltivazione e un test micologico. Il raschiamento cutaneo è indolore e dura solo qualche secondo. Tuttavia, potranno volerci un paio di settimane prima di ricevere i risultati del test, poiché il fungo va coltivato in laboratorio e ciò richiede tempo.


Perché si viene contagiati dal piede d'atleta?

Il piede d'atleta è causato da un'infezione conosciuta con il nome di dermatofitosi. Questa infezione è un tipo di fungo che abbiamo tutti sul corpo, esattamente come sul nostro corpo sono presenti molti altri tipi di funghi e batteri. Questo fungo, di solito, è innocuo e vive sulle cellule morte non causando alcun danno. È solamente quando le condizioni per la sua riproduzione diventano troppo favorevoli, che il fungo inizia a riprodursi più velocemente, andando poi ad attaccare pelle e unghie.

I funghi penetrano nello strato esterno della pelle, portando la pelle a formare più cellule del solito. Quando queste cellule vengono spinte in superficie, la pelle diventa spessa e squamosa. Un bordo rosso può spesso presentarsi tra la pelle infetta e la pelle sana. Questo chiaro confine tra la pelle affetta dal fungo e la pelle sana si presenta spesso in caso di infezioni fungine della pelle, anche in altri posti oltre ai piedi.

Ambiente caldo e umido

I funghi prosperano meglio in condizioni calde e umide, quindi se i tuoi piedi sono troppo caldi e umidi, ciò fornisce le condizioni ideali affinché i funghi vivano e si diffondano troppo.

Il piede d'atleta è piuttosto contagioso, quindi potresti averlo contratto da altre persone. In realtà, puoi anche sviluppare il piede d'atleta senza esser stato infettato. Se i tuoi piedi sono confinati in un ambiente caldo e umido per la maggior parte del tempo, stai concedendo ai funghi le condizioni ideali per prosperare e riprodursi. 


Come posso trattare il piede d'atleta?

Per fortuna, il piede d'atleta è una condizione abbastanza innocua, facile da trattare. Sono, infatti, disponibili dei trattamenti buoni ed efficaci. La cosa più importante, se hai il piede d'atleta, è non ignorarlo - il che è probabilmente difficile, a causa del prurito molto fastidioso.

Se l'attacco non è grave, potresti essere fortunato e il tuo piede d'atleta potrebbe addirittura sparire da solo, se fai si che i tuoi predi prendano aria. Tuttavia, se non viene trattato, il piede d'atleta rischia anche di peggiorare. Quindi la domanda è: hai davvero l coraggio di aspettare e vedere se sparisce da solo senza trattamento?

Il prurito e il bruciore tra le dita dei piedi rappresentano un problema per moltissime persone. In questo video, Marie di Australian Bodycare ci spiega cosa puoi fare a riguardo: 

Australian Bodycare Foot Repair

Gel lenitivo per calmare prurito, bruciore e arrossamento tra le dita dei piedi

€9,99

Guarda prodotto

Il trattamento è importante

Senza trattamenti, rischi di contagiare altri con il piede d'atleta. Rischi anche che il piede d'atleta si diffonda alle unghie, fino a svilupparsi in funghi delle unghie che sono più difficili da trattare. Per questo, consulta immediatamente un medico se sospetti di avere un fungo tra le dita o sui piedi. 

READ MORE: Come sbarazzarsi della micosi delle unghie

Se ignori il piede d'atleta, rischi non solo che possa diffondersi e trasmettere l'infezione, ma anche che i batteri penetrino attraverso piccole crepe e rotture della pelle causate dal piede d'atleta. Se i batteri penetrano attraverso la pelle, rischi di sviluppare un'infezione come l'erisipela. A quel punto, un trattamento fungicida non sarà sufficiente e potrebbe essere necessario un ciclo di antibiotici.

In generale, ci sono diversi modi per trattare il piede d'atleta. Il medico suggerirà, di solito, una crema, una pomata o un ciclo di compresse. Esistono anche trattamenti alternativi, tra cui rimedi naturali, il conservante alimentare benzoato di sodio e vari rimedi casalinghi.

Creme o pomate per il piede d'atleta

In molti casi un dottore prescriverà una crema fungicida o una pomata che uccide il fungo. Queste vanno applicate localmente sull'area interessata, due volte al giorno,  per diverse settimane. Nella maggior parte dei casi ciò rappresenta una cura molto efficace per il piede d'atleta, e solo in casi molto rari si verificheranno reazioni avverse. Anche se i sintomi sono spariti, è importante continuare il trattamento per l'intero periodo, altrimenti potrebbe esserci il rischio che il piede d'atleta sia ancora presente e si risvegli rapidamente. 

Trattamento con compresse

Se hai un grave attacco di piede d'atleta, oppure se la crema o la pomata semplicemente non funzionano per te, il medico può prescriverti un ciclo di compresse. Se hai un'infezione nelle crepe o nelle piaghe, potrebbe essere necessario un ciclo aggiuntivo di antibiotici per affrontare l'infezione.

Trattamenti naturali

Esistono diversi rimedi naturali che sono allo stesso tempo antibatterici e delicati sulla pelle. Tra le altre cose, esistono rimedi naturali a base di Tea Tree Oil, olio di camomilla, aloe vera o lavanda. In alcuni paesi, il Tea Tree Oil è riconosciuto come un rimedio naturale per il trattamento del piede d'atleta.

Tampona i rimedi naturali sulla pelle; questi sono antibatterici e alleviano anche prurito e bruciore. Puoi trovare i vari rimedi naturali nelle farmacie e nei negozi di prodotti naturali.

Prodotti da banco

Puoi trovare una varietà di trattamenti per il piede d'atleta. Nella maggior parte dei casi. questi riescono a curarlo. Tuttavia, è molto importante continuare per tutto il periodo del trattamento, anche se i sintomi stanno scomparendo. In caso contrario, rischi una nuova riacutizzazione del piede d'atleta.

Se non hai mai avuto il piede d'atleta prima, potrebbe essere una buona idea farlo esaminare dal tuo medico, così da essere certo che si tratti di piede d'atleta. Poi, se lo prendi di nuovo, la prossima volta potrebbe essere sufficiente andare in farmacia e acquistare un trattamento da banco.


Come viene trasmesso il piede d'atleta? 

Il piede dell'atleta viene trasmesso quando c'è desquamazione della pelle. Questo è il motivo per cui il rischio di infezione è maggiore se si cammina a piedi nudi in luoghi dove lo fanno anche altre persone. Esempi tipici di questi luoghi sono i bagni con doccia nelle piscine, nelle palestre e nei palazzetti dello sport. Ovviamente, si potrebbe anche trattare di una piscina all'aperto o una camera d'albergo.

Tutti perdiamo pelle morta, la quale non può essere vista ad occhio nudo. Ma i minuscoli fiocchi di pelle si possono trovare sui pavimenti, sui tappeti, sulle lenzuola, nei calzini e nelle scarpe. Quindi, se vai a piedi nudi dove qualcuno con il piede d'atleta ha camminato scalzo prima di te, rischi di venire contagiato.

La cosa migliore che puoi fare è ricordarti di indossare sandali da doccia quando usi bagni pubblici e docce o, in generale, se vai in giro a piedi nudi dove spesso camminano anche altre persone.

Poiché il piede d'atleta è molto contagioso, puoi facilmente essere infettato da altri. E una volta preso il piede d'atleta, puoi facilmente passarlo ad altri a tua volta.

Anche se ti trovi in luoghi dove c'è un effettivo rischio di contrarre il piede d'atleta, non è certo che verrai infettato, anche se altri lo sono. Non siamo tutti ugualmente ricettivi alle spore fungine e due persone non reagiranno necessariamente allo stesso modo, nemmeno alla stessa infezione.

Piede d'atleta e onicomicosi

Non c'è molta distanza tra le dita dei piedi e il resto del piede o le unghie. Un piede d'atleta che non viene trattato può espandersi velocemente alle unghie e causare onicomicosi. Tuttavia, l'infezione raramente procede nel verso opposto, dato che l'onicomicosi è nettamente meno contagiosa del piede d'atleta. I funghi delle unghie sono molto più difficili da eliminare, quindi assicurati di provvedere a debellare il tuo piede d'atleta prima che si diffonda ad altre zone del piede. 

L'onicomicosi viene spesso creata un piede d'atleta che magari non è stato mai notato o che è stato ignorato troppo a lungo.

READ THIS TOO: Come posso trattare l'onicomicosi?


Cosa puoi fare per prevenire il piede d'atleta?

È importante trattare il piede d'atleta se l'hai contratto. Tuttavia, è altrettanto importante prevenire il piede d'atleta dall'inizio.

Una corretta pulizia e una buona igiene sono importanti per prevenire il piede d'atleta, ma anche essendo attenti all'igiene, questo si può facilmente contrarre, perché è estremamente contagioso. Tuttavia, puoi ridurre al minimo il rischio osservando alcune semplici regole e precauzioni.

Buoni consigli per prevenire il piede d'atleta:

  • Assicurati di asciugare i piedi bene, specialmente tra le dita, dopo aver fatto il bagno.
  • Cambia le scarpe frequentemente
  • Se possibile, sostituisci le calzature di materiali sintetici con calzature in pelle, che permette alla tua pelle di respirare meglio.
  • Fai respirare i piedi il più possibile - indossa i sandali quando possibile.
  • Cambia le calze tutti i giorni - e rimpiazza quelle di materiale sintetico con calze di lana o cotone.
  • Mantieni i tuoi piedi sempre puliti e asciutti.
  • Lava le calze, le lenzuola, gli asciugamani e altro almeno a 60°, altrimenti le spore fungine non verranno eliminate.
  • Se pensi di avere il piede d'atleta, asciugai piedi per ultimi - e poi metti l'asciugamano nel cesto dei panni sporchi. 

Australian Bodycare Foot Repair

Gel lenitivo per calmare prurito, bruciore e arrossamento tra le dita dei piedi

€9,99

Guarda prodotto

FAQ - Domande frequenti sul piede d'atleta

Come appare il piede d'atleta?

Il piede d'atleta compare prima di tutto come prurito e bruciore sulla pelle tra le dita dei piedi, la quale spesso diventa rossa e leggermente squamosa. Potrebbero anche comparire delle piccole vesciche acquose. 


Cos'è il piede d'atleta?

Il piede d'atleta è un'infezione fungina molto comune, che attacca la pelle tra le dita. Normalmente, l'infezione inizia tra le dita esterne (il mignolo e l'anulare), e da lì si diffonde alle altre dita, ed eventualmente al resto del piede.


Cosa causa il piede d'atleta?

Il piede d'atleta è causato da un'infezione cutanea da funghi, noti anche come dermatofiti. Questi sono un tipo di fungo che tutti abbiamo sul nostro corpo, e che normalmente è innocuo. È solo quando le condizioni per la proliferazione dei funghi diventano improvvisamente troppo favorevoli (calde e umide), che questi iniziano a riprodursi più velocemente del solito, andando ad attaccare la pelle o le unghie.


Per quanto tempo è contagioso il piede d'atleta?

Il piede d'atleta è contagioso per tutto il tempo in cui è presente sul tuo piede. Per questo, devi trattarlo il prima possibile, in modo da non trasmetterlo ad altri o infettare altre parti del tuo corpo, come le unghie dei piedi, sulle quali puoi anche contrarre l'onicomicosi.


Puoi usare del conservante alimentare - benzoato di sodio - per combattere il piede d'atleta?

Il benzoato di sodio viene usato nella conservazione di cibi e bevande, per inibire la crescita di lieviti e muffe. Viene utilizzato nelle marmellate, tra le altre cose. Alcune persone hanno, quindi, pensato che questa sostanza potesse essere un ovvio rimedio da usare contro il piede d'atleta. La scienza medica afferma, tuttavia, che il benzoato di sodio non è efficace contro i dermatofiti, cioè i tipi di funghi che causano il piede d'atleta.


Come va trattato il piede d'atleta?

Esistono vari modi per trattare il piede d'atleta. Il più comune, che normalmente verrà consigliato dal medico, è una crema o una pomata fungicida, e possibilmente un ciclo di compresse.

Con il piede d'atleta si presentano spesso prurito e desquamazione della pelle, quindi i rimedi naturali a base di Tea Tree Oil possono essere di grande aiuto.


Il piede d'atleta va via da solo?

Potresti essere fortunato e cavartela con tanta aria fresca sui piedi per curare il piede d'atleta. Non facendo nulla a riguardo, però, rischi anche che l'infezione si diffonda su te stesso o ad altri. Quindi, il miglior consiglio è di trattarle l'infezione rapidamente.


Il piede d'atleta può diffondersi ad altre parti del corpo?

Il piede d'atleta è molto contagioso, quindi puoi facilmente diffonderlo ad altre parti del corpo. Probabilmente, il rischio maggiore è che sidiffonda sulle unghie dei piedi e doventi un'onicomicosi.

Se hai altre domande su questo argomento, ti consigliamo di contattare il tuo dottore. 

Australian Bodycare Foot Repair

Gel lenitivo per calmare prurito, bruciore e arrossamento tra le dita dei piedi

€9,99

Guarda prodotto