Immagine di anne thestrup meimbresse

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca

Profilo di Anne »
Sommario:

1. Sacco a Pelo

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma è sorprendente quanti dimenticano un sacco a pelo. Un sacco a pelo è essenziale quanto una tenda e un materassino/letto gonfiabile. Anche se molta attenzione va alla tenda (che è ovviamente importante), non trascurare mai il sacco a pelo.

Anche se pensi di potertela cavare con un piumino, probabilmente sarai grato di avere un sacco a pelo. Fatto per resistere alle notti fredde e con il clima estivo imprevedibile, non sei certo di notti tropicali solo perché sei a un festival all'aperto. Inoltre, un sacco a pelo occupa poco spazio e con tutto l'altro equipaggiamento che vuoi portare, apprezzerai il comfort compatto e leggero che offre. Un sacco a pelo potrebbe essere la tua migliore garanzia per una buona notte di sonno, e sarai sicuramente grato di averlo quando sarai stato al sole tutto il giorno e avrai goduto dei concerti dall'alba al tramonto!


2. Lubrificante Intimo – Divertimento Extra Senza i Batteri

Ora qualcosa di un po' più intimo, ma non meno importante. I festival sono affollati e per i single (e anche per le coppie), sono un vero parco giochi per incontri. Ecco perché sarai felice di aver pensato alla tua igiene intima. Il lubrificante intimo aiuta a prevenire prurito, bruciore e secchezza durante e dopo il sesso, e gestisce anche gli odori indesiderati. In generale, è un salvavita quando, al quarto giorno, vuoi portare qualcuno nella tua tenda e non profuma esattamente di rose lì dentro.

L'igiene non è sempre al massimo nei festival, rendendo ancora più cruciale fare il possibile per tenere lontani i batteri dalle tue aree intime, specialmente quando non hai accesso facile a una doccia ogni giorno. Ringrazierai te stesso per aver portato il lubrificante intimo – sia per il bene del tuo incontro che per il tuo.


3. Sapone Intimo

Quando hai la possibilità di fare una doccia, dovresti assicurarti di lavare bene le tue zone intime. Pertanto, portare del sapone intimo è una scelta saggia per mantenerti relativamente fresco e pulito. Contrariamente alle vecchie credenze, la vagina non si pulisce da sola e con tutti i batteri, la polvere e altre particelle che fluttuano intorno, è cruciale prendersi cura delle proprie aree intime quando si può.

Mantenere le tue regioni intime in buone condizioni previene odori, secchezza, prurito e disagio intimo generale – e onestamente, chi vuole preoccuparsi di questo a un festival? Se non puoi fare la doccia spesso, è anche una buona idea portare delle salviette intime specificamente progettate per quello scopo, che puoi usare tra un lavaggio e l'altro.

Suggerimento! Se vuoi avere il miglior aspetto al festival, fatti una rasatura prima di partire – perché probabilmente non avrai una vera opportunità di farlo mentre sei lì. Per evitare irritazioni e peli incarniti, usa vari prodotti per la rasatura intima così puoi restare ordinato e curato per tutto il festival – senza i bozzi rossi e il prurito.

3 prodotti contro il fastidio intimo
Cura dell'igiene intima per prevenire secchezza, cattivo odore, prurito o altri fastidi intimi
+15.000 recensioni
Prezzo di listino €29,99
Prezzo scontato €29,99 Prezzo di listino €39,99
3 prodotti contro il fastidio intimo - Cura dell'igiene intima per prevenire secchezza, cattivo odore, prurito o altri fastidi intimi

4. Spazzolino e Dentifricio

Come il sacco a pelo, questo potrebbe sembrare scontato, ma molti decidono ancora di lasciare a casa lo spazzolino e il dentifricio – chi se ne importa quando vivi in condizioni così basiche, giusto? Ti raccomandiamo fortemente di portare il tuo spazzolino perché quando ti svegli in una tenda che bolle con un mal di testa martellante, sarà assolutamente fantastico poter lavarti i denti e rinfrescarti. E ovviamente, dovresti sempre prenderti cura dei tuoi denti – anche quando sei a un festival.

E se hai intenzione di portare qualcuno nella tua tenda, fidati, l'alito cattivo non è affascinante.


5. Salviette Umide, Salviette Detergenti e Carta Igienica

Salviette umide, salviette detergenti e carta igienica sono senza dubbio essenziali. Quando una doccia non è facilmente accessibile, le salviette umide possono essere la cosa migliore. Anche se è solo un "lavaggio da camionista", può comunque darti un senso di freschezza e pulizia quando puoi passare una salvietta umida sotto le ascelle o rimuovere polvere e trucco dal viso con una salvietta detergente. Fai questo proprio prima di andare a dormire e appena ti svegli al mattino, così sei pronto per affrontare un altro giorno.

I bagni del festival spesso hanno carta igienica durante il giorno – ma di notte potresti scoprire che è finita. Se vuoi evitare il rischio di non trovare carta igienica dopo aver aspettato in fila per secoli, è saggio portare la tua carta igienica o salviette umide.


6. Crema Solare

Crema solare, crema solare, crema solare! È vitale usare la crema solare a un festival. Che il sole splenda o no, puoi comunque scottarti, e questo può davvero rovinare la tua esperienza al festival. Inoltre, siamo piuttosto sicuri che non ti piacciano le rughe o, peggio, il cancro alla pelle, quindi assicurati di mettere in valigia quella crema solare. Se ti scotti, tutto quello che puoi fare è applicare qualcosa di rinfrescante. Quindi, se vuoi evitare notti dolorose, pelle che si spella e rischi per la salute, per l'amor del cielo, ricorda la crema solare. In Italia, l'indice UV può essere relativamente alto, quindi è consigliato usare almeno SPF 20, che blocca circa il 93 percento dei raggi UV. Se hai la pelle molto chiara e ti scotti facilmente, opta per SPF 30 o 50. È anche una buona idea usare una protezione SPF più alta sul viso.


7. Abbigliamento Pratico e Confortevole

Questo è dove molte persone si bloccano e finiscono per portare molti vestiti che non indossano mai. Cosa dovresti portare allora? Per prima cosa, lascia a casa tutti i vestiti scomodi e inappropriati. Questo include jeans scomodi, vestiti stretti e il costume da banana. Invece, porta abiti leggeri che ti permettano di muoverti liberamente – qualcosa di cui sarai grato quando ballerai a un concerto sudato o farai mosse davanti all'altoparlante del palco principale.

È una mossa intelligente controllare le previsioni del tempo prima di partire. Se farà freddo, porta forse un maglione accogliente (e magari lascia a casa i pantaloncini e i mini abiti), e se è prevista pioggia, non dimenticare una giacca impermeabile. Ma magari non il maglione più spesso che hai. L'abbigliamento da festival riguarda tutto gli strati. In questo modo, puoi adattare il tuo outfit in base alla temperatura. Se sudi a un concerto, puoi facilmente togliere uno strato e legarlo intorno alla vita, e aggiungere più strati man mano che si raffredda di notte.


8. Buone Scarpe

Anche se gli stivali di gomma sono indispensabili per mantenere i piedi asciutti, è un sollievo passare a scarpe più leggere come i sandali. A un festival, sei sempre con le scarpe, e occasionalmente i tuoi piedi hanno solo bisogno di un po' d'aria, quindi è sempre una buona idea avere un paio di sandali comodi con te. Quando i tuoi piedi sono chiusi, possono facilmente diventare sudati e umidi, il che può effettivamente portare al piede d'atleta.

Considera anche che, sebbene gli stivali di gomma siano ottimi sotto la pioggia, offrono quasi nessun supporto per i tuoi piedi. Questo può essere un problema a un festival dove cammini molto. Pertanto, è saggio portare un paio di scarpe da ginnastica pratiche che siano comode per camminare per il sito o stare in piedi per lunghi periodi durante i concerti.


9. Tappi per le Orecchie

Per quanto sia divertente avere altoparlanti rumorosi in tutto il terreno del festival, può essere piuttosto disturbante quando cerchi di dormire. Gli altoparlanti dei concerti sono progettati per raggiungere anche quelli dietro una folla di 50.000 persone. Sarai incredibilmente grato di aver portato i tappi per le orecchie. Mentre alcune persone possono dormire attraverso qualsiasi cosa, la maggior parte di noi ha bisogno di un po' di silenzio quando è il momento di riposare. Inoltre, indossare i tappi per le orecchie a un concerto dove sei davanti può garantire che torni a casa con l'udito intatto.

Di solito puoi comprare i tappi per le orecchie in loco alla maggior parte dei festival, ma è comunque una buona idea portarne alcuni da casa.


10. Powerbank

Anche se non sei incollato al telefono a un festival, è davvero utile poter chiamare casa, scattare qualche foto ai tuoi amici e metterti in contatto con loro se (o quando) ti separi. Anche se molti festival offrono stazioni di ricarica, è intelligente portare la tua powerbank. In questo modo, puoi facilmente caricare il telefono un po' nel tuo campo o mentre dormi. Una powerbank che consente alcune cariche è sempre una buona idea – ma ricorda comunque di caricare completamente il telefono prima di partire.


Cose da NON portare a un festival

Alcuni oggetti potrebbero sembrare essenziali ma sono in realtà completamente inutili. Ad esempio, potrebbe sembrare una buona idea portare un ombrello, ma è del tutto sciocco lottare con uno a un concerto dove è semplicemente poco pratico e d'intralcio. Ecco una lista di cose che non dovresti portare a un festival:

  • Un ombrello
  • Oggetti di valore
  • Una fotocamera costosa
  • Vetro (incluse le bottiglie di alcol – trasferiscilo invece in una bottiglia di plastica)
  • Junk food/snack deperibili – porta invece noci, barrette di muesli o simili
  • Troppi vestiti – pensa bene a cosa portare, probabilmente finirai per indossare gli stessi outfit comunque
  • Un piano giornaliero rigido – va bene dare priorità ad alcuni concerti, ma vieni con una mente aperta!

Fai come altre 50.000 persone – Seguici su Instagram