Di' addio ai talloni screpolati e ai talloni secchi

Ultimo aggiornamento: 6/7/2021

I talloni screpolati e i talloni secchi sono un problema che affligge molte persone. Questo vale sia per le donne che per gli uomini. Non solo possono essere poco belli da vedere, ma possono anche essere seriamente fastidiosi. Per fortuna, ci sono alcuni buoni modi per risolvere il problema. Scopri di più sui talloni screpolati e il modo migliore per trattarli.

» Vai direttamente al trattamento 

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Cosa sono i talloni secchi e screpolati?

I talloni screpolati e i talloni secchi sono crepe nella pelle dura del tallone del piede. Le spaccature appaiono come crepe e si trovano spesso sul lato inferiore del tallone. I calcagni screpolati hanno bordi duri e le crepe possono arrivare in profondità nella pelle e causare sanguinamento.

La pelle è l'organo più esteso del nostro corpo. È anche un ottimo organo sensoriale perché tramite la pelle sentiamo il tatto, la pressione e il dolore. Coi suoi tre strati, la pelle è un organo complesso costituito da epidermide, derma e tessuto sottocutaneo. È in questi strati che i talloni screpolati e secchi possono provocare problemi.

I talloni secchi spesso diventano talloni screpolati, con fratture dello strato cutaneo dell'epidermide del tallone. Spesso le crepe raggiungono solo l'epidermide, e fin qui si tratta di un problema puramente estetico. Tuttavia, se le crepe penetrano fino in profondità nel derma, causeranno sanguinamento e dolore che peggioreranno quando camminando appoggi il peso sul tallone.

I talloni screpolati non scompaiono da soli, ma richiedono un trattamento per risolvere il problema. Se le crepe affondano in profondità nella pelle e causano sanguinamento, c'è il rischio di infezione e di altre complicazioni. Pertanto, è importante prendere provvedimenti per i talloni screpolati.


Perché vengono i talloni screpolati e i talloni secchi?

I talloni screpolati sono spesso dovuti a un sovraccarico sui calcagni per aver camminato troppo. I talloni saranno sottoposti più facilmente a urti e tensione se si indossano scarpe senza tacco. Sandali e scarpe senza tacco non fanno nulla per proteggere i talloni dal contatto con il suolo e dalla formazione di pelle secca e dura.

Inoltre, i talloni sono sottoposti a sforzo a causa del peso corporeo quando sei in piedi o cammini. Questo movimento e questo peso stirano la pelle intorno ai talloni.

Allo stesso tempo, se non ti prendi adeguatamente cura dei tuoi piedi, la pelle può diventare molto secca – spesso questo è il motivo per cui si sviluppano i talloni screpolati. Il naturale livello di idratazione della pelle subisce uno squilibrio, rendendo la pelle dei talloni vulnerabile e fragile. La pelle disidratata non è altrettanto forte che la pelle idratata. Quando il naturale equilibrio di idratazione viene interrotto, i talloni formeranno uno spesso strato di pelle dura. È un meccanismo di difesa, ma purtroppo la pelle dura ostacola anche il processo di guarigione.

Panoramica delle cause dei talloni screpolati:

  • Tensione della pelle sui calcagni. Se stai in piedi molto a lungo, i talloni saranno gravemente stressati. Lo stesso vale se sei in sovrappeso. Se pesi troppo, i tuoi cuscinetti di grasso sotto i talloni saranno caricati più di quanto possano sopportare. Ciò rende impossibile per la pelle essere flessibile a causa del peso elevato, e come conseguenza possono svilupparsi talloni screpolati.
  • Diminuzione dei livelli di idratazione. Se la pelle sotto il piede è secca e quindi dura, sarà più vulnerabile ai danni. La pelle idratata è più resistente: quindi se la pelle dei tuoi talloni è disidratata, sarà meno elastica, e sarà più facile che si possa screpolare.
  • Lavaggi troppo frequenti. L'acqua secca la pelle, disturbando così il naturale equilibrio di olio e umidità. Pertanto, se esponi spesso i tuoi piedi all'acqua, ad esempio se trascorri lunghi periodi in ambienti umidi, i talloni spesso si seccheranno rischiando di screpolarsi.
  • Calzature sbagliate. Indossare calzature inadeguate, troppo piccole e strette intorno ai talloni può provocare stress sulla pelle e causare screpolature. Anche se indossi spesso scarpe aperte, la pelle intorno ai talloni sarà più esposta alle intemperie e al rischio di screpolature.
  • Talloni screpolati e genetica. Anche la genetica può essere un motivo per cui ti vengono le crepe nei talloni. Se per tua natura hai pelle secca e spessa sui calcagni, sarai più soggetto alla formazione di talloni screpolati.

A chi vengono i talloni screpolati?

I talloni screpolati e secchi possono colpire persone di tutte le età. E questo vale sia per l’uomo che per la donna.

Le persone con la tendenza ad avere la pelle secca sui talloni avranno maggiori probabilità di soffrire di crepe sui talloni. Questo vale in particolar modo per i soggetti che sono geneticamente predisposti alla pelle secca. Inoltre, le persone anziane tendono ad avere la pelle più secca e squamosa. La pelle perde elasticità con il passare degli anni, e di conseguenza le screpolature del tallone sono un problema per molte persone anziane.

Ad esempio, se hai un lavoro in cui stai in piedi e cammini molto – ad esempio parrucchiere, commesso o un'altra professione che non ti permette di sederti molto durante il giorno – la pelle si stira molto intorno ai talloni, diventando sovraccarica e fragile. Pertanto, le persone che non lavorano da sedute sono anche più soggette a soffrire di quei fastidiosi talloni screpolati.


Sintomi dei talloni screpolati

Ci sono dei sintomi palesi che hai i talloni screpolati. Inizialmente i talloni screpolati appariranno molto tesi poiché la pelle diventa meno flessibile. È uno dei primi segni che stai sviluppando dei talloni screpolati. Spesso sarà accompagnato da pelle secca, prurito e indurimento della pelle del calcagno. Quando la pelle diventa più tesa e meno flessibile si possono manifestare anche indolenzimento e dolore al tallone.

La pelle non solo è più dura, ma spesso può anche assumere un colorito giallastro, e alla fine i talloni secchi e screpolati possono iniziare a spellarsi. Magari all'inizio le screpolature non saranno problematiche, ma solo un po' fastidiose. Tuttavia, se non trattata, la pelle potrebbe spaccarsi ancora più in profondità, provocando il sanguinamento dei talloni screpolati e creando il rischio di infezione da batteri che permeano gli strati della pelle.

Breve panoramica dei sintomi dei talloni secchi e screpolati:

  • La pelle è tesa e meno flessibile.
  • I talloni prudono.
  • La pelle sui talloni è secca e dura.
  • Indolenzimento e dolore, soprattutto quando il tallone viene toccato o teso.
  • Sanguinamento dei talloni.

Come trattare i talloni screpolati

Affinché i talloni screpolati non si deteriorino e rendano dolorosa anche una breve passeggiata, è importante trattare i talloni screpolati con una crema. Grazie al trattamento, puoi risolvere efficacemente i talloni screpolati e i talloni asciutti, regalandoti talloni sani e flessibili senza crepe e senza alcun dolore.

Una crema per talloni screpolati è il trattamento adatto

Se hai bisogno di trattare i talloni secchi e screpolati, la strada da seguire non è con un pediluvio e una raspa. Al contrario, il pediluvio secca ulteriormente piedi e talloni. Piuttosto, tratta la tua pelle con una crema apposita per talloni. Ad esempio, prova Heel Repair di Australian Bodycare, una crema formulata appositamente per il trattamento dei talloni secchi con pelle dura e screpolature.

La crema contiene molti ingredienti attivi come urea e Tea Tree Oil che proteggono efficacemente i talloni screpolati dagli attacchi batterici. Allo stesso tempo, la crema fornisce molta idratazione e cura la pelle screpolata e vulnerabile, permettendole di ripristinare il livello di idratazione naturale.

Completa la cura con la Foot Cream di Australian Bodycare. Il suo contenuto di burro di karité, urea e olio di Tea Tree dona ai tuoi talloni la migliore cura quotidiana. Utilizzati insieme o singolarmente, questi due prodotti aiutano a lenire le screpolature e la pelle secca, contrastando l'ulteriore formazione di screpolature sul calcagno.

Il miglior trattamento per i talloni secchi e screpolati consiste semplicemente in una buona crema e tanta pazienza. La pelle dei talloni non ritrova il suo naturale equilibrio da un giorno all'altro, ma richiede cure prolungate e un trattamento con una crema nutriente per il tallone.

Australian Bodycare Heel Repair

Crema intensiva per talloni screpolati e ruvidi

€7,99

Guarda prodotto

Parla col tuo medico

Se i sintomi dei talloni screpolati non si risolvono con un'idratazione intensiva, è importante consultare il medico. Il tuo dottore potrà escludere altre cause più gravi per la salute che potrebbero essere la causa delle crepe sui tuoi talloni. Insieme potrete valutare un ulteriore trattamento.


Prevenire i talloni secchi e screpolati – come si fa?

Come per ogni altra cosa, la prevenzione è il miglior trattamento. È molto più facile prendersi cura prima dei propri piedi, che riparare le ferite. Pertanto, se vuoi fare del tuo meglio per evitare talloni screpolati e talloni irritati e secchi è importante che tu dia quotidianamente ai tuoi piedi la cura adeguata.

Idratazione dall'esterno e dall'interno

È bene idratare il corpo dall'interno in modo che la pelle non si disidrati e perda umidità. Puoi farlo bevendo molta acqua e idratando i piedi e i talloni ogni giorno con una crema idratante per i piedi. Prendi l'abitudine di idratare i tuoi piedi con una crema per il tallone sia la mattina che la sera in modo che siano idratati per tutto il giorno e la notte.