Cuoio capelluto grasso – Come curare la cute grassa

Ultimo aggiornamento: 23/9/2022

Molte persone sono affette da problemi al cuoio capelluto - sia uomini che donne. La cute potrebbe essere troppo grassa, o troppo secca. In ogni caso, questo è un problema che va trattato. Il kit per la cura dei capelli di Australian Bodycare ti dona l'aiuto necessario in caso di cuoio capelluto secco o grasso.

» Vai immediatamente al trattamento

Letto da Anne Thestrup Meimbresse

Anne, Farmacia di Varde, Danimarca
Anne ha conseguito un Master in Farmacia presso l'University of Southern Denmark e lavora come farmacista presso la farmacia di Varde da diversi anni, consigliando sia i clienti che i medici sull'uso corretto dei prodotti medicali. Qui puoi vedere il profilo di Anne.

Perché il mio cuoio capelluto è grasso?

Mentre alcune persone lottano con la presenza di una cute secca, altre hanno il problema opposto: un irritante cuoio capelluto grasso. Quando il cuoio capelluto risulta grasso, il problema si estende spesso a tutta la lunghezza dei capelli, rendendoli grassi a loro volta. La reazione naturale nel combattere i capelli grassi è quella di lavarli per rimuovere il sebo. Tuttavia, questo dare vita a un circolo vizioso.

Avere un cuoio capelluto grasso, spesso significa che la produzione di sebo è molto alta, a differenza di una produzione di sebo bassa che si presenta sotto forma di cuoio capelluto secco.

Se ti lavi i capelli troppo spesso, andrai a stimolare la produzione di sebo nella cute. Lavandosi, infatti, si va a rimuovere lo strato naturale di grasso prodotto dalla pelle stessa. Ciò significa che il corpo sentirà il bisogno di compensare il grasso mancante, producendo sebo in eccesso.

In questo modo, ti ritroverai con un cuoio capelluto grasso e capelli lisci e unti.

Come per la secchezza del cuoio capelluto, anche il sebo in eccesso può risultare dall'uso eccessivo di prodotti per lo styling, che vanno a ostruire i pori. Inoltre, la cute grassa può, in alcuni casi, essere causata anche da cambiamenti ormonali o stress. 


Rimedi per la cute grassa

Il modo per sbarazzarsi di un cuoio capelluto grasso è prima di tutto fare cambiamenti drastici. Probabilmente, i tuoi capelli si sono abituati a essere lavati ogni giorno e arrivano ad ungersi dopo un solo giorno. Per questo, è ora di far abituare i tuoi capelli ad essere lavati con meno frequenza.

Manda i tuoi capelli in 'riabilitazione'

Sarà dura, perché all'inizio dovrai andare in giro con i capelli grassi, fino a quando questi non avranno ritrovato il loro equilibrio naturale. Tuttavia, nell'intervallo tra i diversi lavaggi puoi usare uno shampoo secco, il quale ha un effetto assorbente sul sebo in eccesso. In questo modo, non dovrai nasconderti o indossare cappelli, per non rischiare di mostrare in pubblico i tuoi capelli unti.

Cerca di abituare i tuoi capelli al lavaggio circa due volte a settimana. Questa, infatti, dovrebbe essere una frequenza accettabile. In realtà, i tuoi capelli avrebbero davvero bisogno di essere lavati solo quando iniziano a puzzare.

Usa i prodotti giusti

Quando si combatte con un cuoio capelluto grasso, è importante utilizzare lo shampoo giusto e che questo non risulti troppo aggressivo. Contro la cute grassa puoi usare lo shampoo Hair Clean di Australian Bodycare, il quale è solo uno dei prodotti della nostra serie per il cuoio capelluto. La serie può aiutarti con problemi alla cute di varia natura.

Questo shampoo per capelli grassi rimuove efficacemente sebo e prodotti per lo styling dal cuoio capelluto e, grazie al Tea Tree Oil, elimina delicatamente e in profondità i batteri e lo sporco, mentre rinforza i capelli dall'interno.

Ricordati di risciacquare accuratamente lo shampoo, in modo da non lasciare residui che possono alterare il naturale strato protettivo della pelle.

Anche se hai un cuoio capelluto grasso, potresti comunque avere i capelli secchi. A questo proposito, il nostro kit per la cura del cuoio capelluto contiene un balsamo, il quale ripristina il naturale equilibrio idrolipidico dei capelli, lasciandoli lucenti e forti. Dovresti applicare il balsamo solo sulle punte, evitando così di aggiungere sostanze grasse al cuoio capelluto.

Come descritto, quindi, il nostro pacchetto di prodotti con lo shampoo funziona sia per un cuoio capelluto grasso che per i capelli secchi. L'ultimo elemento della confezione è il trattamento Scalp Serum, il quale apporta una cura extra al cuoio capelluto.

Il Tea Tree Oil australiano contenuto nei prodotti arresta la proliferazione batterica sul cuoio capelluto, mentre l'olio di macadamia apporta molta idratazione e rafforza le radici dei capelli.

Kit per la cura del cuoio capelluto

tutto ciò di cui hai bisogno per cute secca e forfora, in un solo pacco con 3 prodotti

€29,99

Integra mangiando cibo sano

Poiché la cute grassa è spesso causata da una produzione naturale di sebo, ci sono anche altri modi di trattare un cuoio capelluto grasso. Uno di questi è prestare attenzione a ciò che si mangia. Se sei abituato a mangiare molti cibi grassi, fast food, dolci, torte e bevande gassate, stai inconsapevolmente incoraggiando la produzione di sebo e la comparsa del cuoio capelluto grasso.

Ma se, invece, sviluppi abitudini alimentari sane, questo aiuterà a regolare anche la produzione di sebo.


Cute grassa e perdita di capelli

Per molte donne e uomini, la perdita di capelli è un problema serio. Anche se la completa calvizie è rara per le donne, i capelli possono comunque diventare molto sottili. Ciò è dovuto a fattori come stress, gravidanze, o cambiamenti ormonali, i quali possono danneggiare i capelli e portarti a perderli.

La perdita di capelli può anche essere dovuta all'età. Quando si invecchia, i capelli si assottigliano naturalmente.

In effetti, avere la cute grassa può rendere più difficile affrontare la caduta dei capelli: se sei stato sotto stress per un po' di tempo e lo stress si è ripercosso sui tuoi capelli, i nuovi capelli dovrebbero avere la possibilità di crescere indisturbati. Tuttavia, se hai un cuoio capelluto molto grasso, il sebo in eccesso può ostacolare la crescita dei  nuovi capelli. Ciò può rendere estremamente difficile riconquistare una capigliatura piena e fluente.

Questo è un altro motivo per tenere sotto controllo il cuoio capelluto grasso, se anche tu stai lottando con la caduta dei capelli.


Cuoio capelluto grasso e prurito

Sebbene il prurito sul cuoio capelluto sia spesso associato alla pelle secca, anche la cute grassa può prudere. Il prurito della cute può essere collegato ai capelli grassi e la causa potrebbe essere la comparsa di forfora grassa, poiché la forfora, così come la cute grassa, è causata dalla sovrapproduzione di sebo.

Esistono, infatti, diversi tipi di forfora. Possiamo trovare il tipo di forfora oleoso, che "si attacca" al cuoio capelluto e quello dalle scaglie secche che cadono a mo' di neve sui tuoi vestiti. In altre parole, si può avere la forfora sia con il cuoio capelluto secco che con quello grasso. Ad ogni modo, per trattare la forfora prova a dare al cuoio capelluto un po' di cura in più.

Anche in questo caso, Scalp Serum è una buona scelta, poiché contiene antisettici che rafforzano l'equilibrio naturale della pelle.

Dividi i capelli in diverse sezioni e applica il trattamento in modo uniforme sul cuoio capelluto. Lasciarlo penetrare per almeno cinque minuti, quindi risciacqua accuratamente. Puoi anche lasciare agire il siero durante la notte, se hai davvero bisogno di una cura extra per i capelli.

Video: come utilizzare Scalp Serum su un cuoio capelluto grasso

Kit per la cura del cuoio capelluto

tutto ciò di cui hai bisogno per cute secca e forfora, in un solo pacco con 3 prodotti

€29,99



Perché la mia cute è secca?

Il cuoio capelluto secco può causare tanti problemi quanti quelli causati dalla cute grassa. Un cuoio capelluto secco può risultare davvero fastidioso. La secchezza del cuoio capelluto è causata da mancanza di idratazione e nutrimento. In qualunque parte del corpo, la pelle contiene ghiandole sebacee: queste, infatti, assicurano che la pelle sia sufficientemente idratata e forte, resistendo quindi ai danni.

Tuttavia, in alcuni casi la naturale produzione di sebo si interrompe e il cuoio capelluto può diventare secco e delicato. Quando si invecchia, si produce meno sebo e quindi il rischio di secchezza del cuoio capelluto aumenta. La secchezza del cuoio capelluto, però, non è solo un problema per le persone anziane, ma può manifestarsi a qualsiasi età. Se non assumi tutte le vitamine e minerali di cui hai bisogno e non hai il giusto apporto di liquidi, è più probabile che sviluppi un cuoio capelluto secco. Lo stesso vale se assumi determinati tipi di farmaci.

La causa della cute secca può essere la scarsa produzione di sebo, ma la secchezza può essere anche dovuta al modo in cui tratti i capelli. L'uso di uno shampoo troppo aggressivo può spesso causare secchezza e irritazione. Allo stesso tempo, i prodotti per lo styling e l'asciugacapelli possono risultare duri per il cuoio capelluto, e quindi seccare la pelle.

Nello stesso modo in cui si può avere un cuoio capelluto grasso con capelli secchi, si può avere un cuoio capelluto secco con capelli grassi. Anche in questo caso, puoi utilizzare la serie completa di Australian Bodycare per capelli e cuoio capelluto, che in tre passaggi fornisce la giusta cura sia per il cuoio capelluto secco o grasso che per i capelli secchi o grassi, ripristinandone il naturale equilibrio.

Kit per la cura del cuoio capelluto

tutto ciò di cui hai bisogno per cute secca e forfora, in un solo pacco con 3 prodotti

€29,99